Scassinatori messi in fuga questa sera dai vigilantes dopo aver tentato un colpo all'interno di una villetta di contrada Manfria. Erano le 21 circa e la frazione era completamente deserta, come pure buona parte della città, per via dei riti della Settimana Santa, che richiamano migliaia di fedeli in centro storico.

Un derby è sempre un derby, nel bene e nel male. E pure se il blasone non è più quello d'un tempo, il campionato non è professionistico e le due squadre disputano il torneo di Serie D, Gela - Acireale è da sempre una gara scoppiettante.

Abuso d'ufficio è il reato contestato dalla Procura di Gela al dirigente del settore Bilancio del Comune, dottor Alberto De Petro, nei confronti del quale è stato chiesto il rinvio a giudizio.

Continuano serrati i controlli da parte dei Militari della Guardia Costiera che, durante verifiche e repressione di illeciti in materia ambientale e sul ciclo dei rifiuti, nei giorni scorsi, accertavanol’abbandono e il deposito di ingenti quantità di rifiuti non pericolosi, consistenti in inerti, materiale di risulta, scarti ferrosi fatiscenti e conglomerati cementizi di vario genere su un terreno prospicente lo scoglio di Manfria a ridosso dell’omonima Torre, zona di inestimabile bellezza ricca di svariate specie arboree appartenenti alla macchia Mediterranea.

Una, dieci, cento vespe si sono materializzate dal nulla in viale Mediterraneo, nei pressi degli uffici comunali, seminando il panico tra i passanti.

Stamattina il Questore Giovanni Signer ha accolto due nuovi funzionari assegnati alla Questura di Caltanissetta di seguito agli avvicendamenti disposti nel mese di marzo dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza.

Teppisti in azione, nei giorni scorsi, all'interno della sede dell'associazione Famiglia in Movimento che ha sede nella zona uffici del Palalivatino, a Macchitella, in via Paolo Emilio Botta. Gli intrusi hanno agito nottetempo, forzando un infisso esterno e penetrando all'interno dell'associazione. 

Con la benedizione delle palme e dei ramoscelli di ulivo, iniziano domani le manifestazioni della “Settimana Santa” e con il gruppo della Parrocchia “Anime Sante del Purgatorio” costituito da circa 50 componenti del quale è fondatore e regista il parroco don Lillo Buscemi, che metterà in scena con il patrocinio del Comune la “Rappresentazione sacra della Passione di Gesù”.

Dopo le polemiche dei giorni scorsi, conseguenti all'esclusione di "Un'altra Gela", la lista "ammiraglia, della coalizione a supporto del candidato a sindaco Lucio Greco e la sua successiva riammissione, sancita dai giudici del Tar di Palermo, oggi è di nuovo tempo di sorteggio. 

Il pronunciamento dei giudici del Tribunale Amministrativo Regionale è arrivato ed è positivo. Lo conferma il candidato sindaco, Lucio Greco, personalmente a Today24. Si attende solo il comunicato ufficiale ma il Tar riunito oggi a Palermo - Prima sezione, presidente Calogero Ferlisi - per esaminare il ricorso presentato dal candidato Greco dopo l'esclusione di una delle liste della sua coalizione («Un'Altra Gela») da parte della Commissione Elettorale Circoscrizionale ha riammesso la lista.