Negozi "Compro oro" nel mirino degli agenti del commissariato. In settimana sono state 17 le attività controllate dagli uomini del commissariato, tre delle quali appunto sono piccole gioiellerie specializzate nell'acquisto di oro e preziosi usati, metalli che poi vengono rivenduti ad aziende che li riciclano e li mettono a disposizione dell'industria orafa. 

Un operaio di circa quarant'anni è rimasto vittima di un incidente sul lavoro, stamane all'interno della Raffiineria di Gela.

Si sconosce al momento l'esatta dinamica dell'evento. 

Caccia al falso d'autore tra le bancarelle del mercato, prodotti privi dei requisiti di sicurezza per quel che attiene la provenienza, i materiali impiegati e le precauzioni d'uso. E trattandosi di accessori per smartphone il rischio è ancora maggiore perché questi prodotti spesso finiscono tra le mani di bambini e ragazzi.

Un'autovettura è stata incendiata nella notte in via Altair. Sul posto i mezzi di emergenza dei vigili del fuoco e le pattuglie del commissariato di Polizia per le indagini di rito.

Si è spento nel primo pomeriggio di oggi Ernesto Fasulo, storico militante della Democrazia Cristiana, a lungo impegnato attivamente nelle istituzioni.

Scoperta dalla Polizia una piantagione di marijuana, nascosta tra i filari di una vigna, in un terreno di contrada Brigadieci. Cinque persone sono state arrestate per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso.

Ancora fiamme in città. Un incendio si è originato intorno a mezzanotte in via Pignatelli.

Una giovane donna è stata investita da un bus in transito in via Navarra Bresmes, nei pressi del Municipio.

Sul posto le ambulanze del 118. 

Tornano in azione i teppisti dal pugno facile, macchiando di sangue l'ennesimo sabato sera di divertimento e spensieratezza.

Un'autovettura è stata distrutta dalle fiamme a mezzanotte in via Plinio, nel quartiere "Locu Barune".