Niscemi: «Tipicità locali», domenica evento promosso dal Rotaract in favore dei bimbi della Siria

Lunedì, 03 Dicembre 2018 15:38 Written by  Published in People

«Tipicità locali». È l’evento che il Rotaract diretto dal presidente Francesco Spinello, in collaborazione con Giuseppe Cinquerrui, Food export manager e l’adesione di vari sponsor, ha organizzato per domenica 9 dicembre prossimo, a sostegno di un progetto di solidarietà sociale promosso dallo stesso Club service denominato «Toward Syria».

Il progetto ha la finalità di inserire i bambini siriani in un programma di scolarizzazione e di favorire le loro prospettive di vita con azioni in grado di facilitare anche l’inserimento dei loro genitori nel mondo La giornata pertanto sarà dedicata alla valorizzazione e degustazione di prodotti agroalimentari tipici locali ed all’attuazione di una raccolta fondi fra i partecipanti il cui ricavato sarà integralmente devoluto a sostegno del progetto che il Rotaract promuove per i bimbi della Siria.

Il programma dell’evento, prevede domenica 9 dicembre prossimo alle 9 il raduno e la colazione dei partecipanti a Largo Mascione. Alle 9.30, la visita al caseificio Rizzo con la degustazione di ricotta e tuma; alle 11, la visita al pastificio Callari ed alle 12 un aperitivo al bar Mirò, al quale seguirà un pranzo con pasta artigianale. Alle 15 dopo la «coffee break», il presidente distrettuale della Commissione del Rotaract Luca Randazzo, illustrerà il progetto «Toward Syria». Alle 15.30 è in programma un’escursione nella Sughereta mosaica «Grande Quercia» ed alle 16, la visita alle cantine «Feudi del Pisciotto» con degustazione di vini e salumi e formaggi offerti dalla macelleria Pitrolo.

«Coloro i quali sono interessati a partecipare all’evento – afferma il presidente del Rotaract di Niscemi Francesco Spinello - volto a sostenere il progetto di solidarietà sociale Toward Syria possono aderire comunicandolo a me personalmente oppure alla nostra segretaria Francesca Spartà».

Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.