Gela: villetta danneggiata con il fuoco in contrada San Leo, avvertimento a un pregiudicato di 61 anni. A Sommatino bruciata l'auto di un romeno

Mercoledì, 10 Ottobre 2018 08:16 Written by  Published in People

Gli incendiari alzano il tiro e stavolta prendono di mira una villetta di campagna. Potrebbe trattarsi di un avvertimento ordito da sconosciuti nei confronti di un uomo di 61 anni, con qualche precedente penale alle spalle.

Le fiamme hanno danneggiato l'immobile che si trova in zona San Leo, contrada rurale che dista una decina di chilometri a nord della città.

Sull'episodio indagano i carabinieri del Nucleo Operativo di Gela.

L'incendio della villetta non è il solo episodio registrato nelle ultime 24 ore. 

Sempre i carabinieri, infatti, stavolta a Sommatino, indagano sull'incendio di una Ford «Focus» avvenuto intorno alle 2 della notte nella via Garibaldi. L'auto è di un disoccupato di 22 anni, di origini romene ma da anni residente in Sicilia. I rilievi del caso sono stati eseguiti dai militari del comando Stazione di Sommatino. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco del Reparto provinciale di Caltanissetta.

Stante alle prime indiscrezioni che trapelano entrambi gli incendi sarebbero di natura dolosa.

Last modified on Giovedì, 11 Ottobre 2018 06:33
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.