Niscemi: Torneo interparrocchiale di calcio a 5 «Primo Memorial Nunzio Liardo», trionfa la squadra della parrocchia del Purgatorio

Martedì, 09 Ottobre 2018 13:38 Written by  Published in People

Si è tenuto nel campetto di calcio a 5 «Giovanni Paolo II» gestito dalla Parrocchia «Sacro Cuore di Gesù» di cui è parroco don Giuseppe Cafà, il Torneo interparrocchiale «Primo Memorial Nunzio Liardo».

Cattolico praticante ed infermiere di professione, Nunzio è venuto a mancare prematuramente nel maggio del 2015 all’età di 41 anni, poiché colpito da un improvviso arresto cardiocircolatorio. Nunzio, che aveva la passione di organizzare spesso Tornei di calcio a 5 interparrocchiali, oltre alla moglie Veronica Cutrona, ha lasciato i figli Vincenzo, Simone, Alessandro e Davide. Il Memorial di calcio a 5 interparrocchiale, promosso dai «Papa boys» diretti dal presidente Roberto La Rosa e da Gianni Alma, è stato disputato dalle squadre delle parrocchie San Giuseppe, Sacro cuore, Santa Maria d’Itria, Purgatorio e da una formazione costituita dagli «Amici di Nunzio» e con la quale hanno giocato in campo anche i figli di Nunzio ed i fratelli Alessio, Daniele e Gabriele. Al Memorial erano presenti anche i genitori di Nunzio, Francesco e Lina Nanfaro, la moglie, i cognati e tutti i familiari. Ad avere vinto il Torneo interparrocchiale «Primo Memorial Nunzio Liardo» battendo per 5 a 2 la compagine degli «Amici di Nunzio», è stata la squadra della parrocchia del Purgatorio, che si è schierata in campo per la finale con Francesco Bonaffini, Gianfranco Monteleone, Fabio Pardo Rosario Cunsolo, Ezio Cacciaguerra e Fabio Di Franco (premiata con un trofeo). Ai familiari di Nunzio Liardo, lusingati e commossi dell’organizzazione del Torneo interparrocchiale di calcio a 5 in ricordo del loro caro congiunto, è stata consegnata una targa.

Alberto Drago

Giornalista pubblicista, niscemese doc, ha lavorato in varie redazioni locali e regionali, contribuendo negli anni Novanta alla nascita di Antenna Sud. Impegnato nel volontariato con l’associazione nazionale Carabinieri. Collabora con il quotidiano La Sicilia. Ha fondato e diretto il periodico “L’Appunto”.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.