Niscemi: don Gaetano Condorelli torna in città. Nominato dal vescovo Gisana parroco della chiesa San Francesco D’Assisi

Giovedì, 13 Settembre 2018 10:02 Written by  Published in People

Don Gaetano Condorelli di Gela, si appresta dopo 7 anni a ritornare nuovamente a Niscemi per dare continuità alla sua missione sacerdotale.

Il vescovo, Rosario Gisana, ha infatti nominato don Condorelli alla guida della parrocchia San Francesco D’Assisi di Niscemi. É stato proprio monsignor Gisana ad avere dato ai fedeli il 18 agosto scorso in chiesa Madre, a conclusione della solenne celebrazione dell’ordinazione sacerdotale di don Daniele Centorbi, la notizia della nomina del sacerdote. Don Gaetano Condorelli è stato parroco al Sacro Cuore di Gesù dal febbraio del 1991 all'ottobre del 2011. Data in cui venne trasferito a Gela e nominato parroco della chiesa San Giacomo Maggiore.

Un ventennio di intensa attività sacerdotale a Niscemi in cui don Condorelli si distinse, sia per avere invogliato i cammini neocatecumenali che per avere mostrato particolare attenzione alle problematiche giovanili del quartiere. La notizia della nomina del nuovo parroco di San Francesco d’Assisi, è stata accolta con sentimenti di gioia dai fedeli della città e della stessa parrocchia di cui fa parte anche il Santuario della Madonna del bosco e dove sono attivi diversi gruppi giovanili e di preghiera. In questi giorni la massima attenzione del clero di tutta la Diocesi e di Niscemi, è concentrata sulla visita di Papa Francesco prevista sabato mattina a Piazza Armerina.

In città i fedeli attendono anche l’arrivo di don Massimo Ingegnoso di Gela che il vescovo ha nominato parroco della chiesa Madre e che subentra a don Filippo Salerno, il quale ritorna a tempo pieno come cappellano dell’Ospedale Vittorio Emanuele. Non si conosce ancora ufficialmente la data di presa di possesso canonica da parte dei due nuovi parroci.

Gli incarichi disposti dal vescovo, avranno comunque validità a partire dal 15 settembre. Ecco brevemente il riepilogo:

Don Gaetano Condorelli, parroco della parrocchia San Francesco d’Assisi in Niscemi; Don Rocco Pisano, parroco della parrocchia Santa Lucia in Gela; Don Vincenzo Iannì, vice parroco della parrocchia Santa Lucia in Gela; Don Massimo Ingegnoso, parroco della parrocchia chiesa Madre – Santa Maria d’Itria in Niscemi; Don Giacinto Magro, parroco della parrocchia chiesa Madre – San Lorenzo in Aidone; Don Luigi Petralia, parroco della parrocchia San Giacomo Maggiore in Gela; Don Angelo Ventura, amministratore parrocchiale della parrocchia Maria Ss. di Lourdes in Sant’Anna in Aidone.

Last modified on Giovedì, 13 Settembre 2018 11:38
Alberto Drago

Giornalista pubblicista, niscemese doc, ha lavorato in varie redazioni locali e regionali, contribuendo negli anni Novanta alla nascita di Antenna Sud. Impegnato nel volontariato con l’associazione nazionale Carabinieri. Collabora con il quotidiano La Sicilia. Ha fondato e diretto il periodico “L’Appunto”.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.