Mazzarino celebra la mandorla, eccellenza della produzione locale. Stasera «A Ciancianedda d'Oru» tra folclore, musica e degustazioni

Mercoledì, 12 Settembre 2018 10:02 Written by  Published in People

«A Ciancianedda d'Oru», prima edizione della Festa della Mandorla, prodotto tipico delle colline di Mazzarino. Un elemento prezioso che diventa oro nelle mani dei maestri pasticcieri e degli chef della zona.

Mazzarino non rinuncia alla grande tradizione dolciaria e gastronomica e la Pro Loco, in collaborazione con la confraternita Figli di Maria Santissima del Mazzaro, propone questa nuova iniziativa.

«Ogni anno - spiega Filippo Bonifacio, presidente della Pro Loco al quotidiano La Sicilia, stamane in edicola - mettiamo in risalto una particolarità del nostro territorio.

Quest'anno abbiamo scelto la mandorla e, grazie all'azienda Bongiovanni "Mandorle di Sicilia", sponsor ufficiale dell'evento, avremo il piacere di far degustare prodotti a basi di mandorla preparati da pasticcieri e ristoratori locali».

Stasera (13 settembre), alle 20, l'esibizione del gruppo La Conca d'Oro, con partenza da piazza Vittorio Veneto e arrivo in basilica.

Alle 21 videoproiezioni e presentazione di prodotti a base di mandorla. Alle 21.30 degustazione dei prodotti nella zona della villa Belvedere con intermezzo musicale. 

La Festa della Mandorla rientra nel programma di festeggiamenti in onore della patrona, Maria Santissima del Mazzaro.

 

(In alto, nella foto grande, il logo dell'associazione Pro Loco di Mazzarino; a destra il presidente, Filippo Bonifacio).

Last modified on Giovedì, 13 Settembre 2018 07:47
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.