Riesi: «A Domani..», incontro con il giovane poeta Buttigè nel cortile della chiesa valdese

Venerdì, 10 Agosto 2018 08:59 Written by  Published in People

Sarà presentata nuovamente a Riesi domani sera nel cortile della chiesa valdese di via Capitano Faraci, nell’ambito della programmazione di eventi culturali, musicali «Jam Art» promosso dall’associazione «Patio 65», la raccolta di poesie del giovane autore Sergio Buttigè «A Domani…».

Piuttosto emozionante per il pubblico e per il giovane poeta la presentazione del libro avvenuta lo scorso 2 agosto, lungo la suggestiva scalinata San Giuseppe.

Al pubblico della sua amata città, si è presentato con una valigia contenente un paio di scarpe del fratello, uno scacciapensieri (marranzano) e un carillon per raccontarsi e raccontare.

Un viaggio carico di emozioni, quello ripercorso e fatto rivivere a molte persone presenti, quasi come uno specchio in cui ci si può rispecchiare per rivedere momenti e frammenti della propria vita. Un viaggiatore o come lui ama definirsi uno «zingaro sorridente», sempre in viaggio ma con la voglia di guardare le cose con gli occhi di un bambino per riscoprirne la bellezza.

L’autore ha intrattenuto un dialogo diretto con il pubblico utilizzando un linguaggio semplice. Ha parlato di diversi temi trattati nella raccolta, tra i quali, l’attaccamento alla Sicilia, l’importanza del dialogo tra gli esseri umani, il ritorno alle cose semplici, la capacità di meravigliarsi e di saper cogliere la bellezza delle cose.

La Sicilia, la sua terra, e la forza delle radici, la figura della madre, quella del fratello, il mare, la lontananza, il viaggio che apre mente e cuore a nuovi lidi ma anche il forte legame con le proprie radici.

In silenzio ed in modo attento e composto il pubblico ha seguito il racconto del giovane poeta. Tanti riesini, alcuni dei quali ormai da anni residenti nel nord Italia ma anche all’estero hanno rivissuto, grazie al racconto del poeta, pagine della loro esistenza, ritrovato frammenti di vita, soprattutto nel legame con la propria terra di origine.

La presentazione della raccolta di poesie è stata intervallata da momenti musicali a cura del musicista Giuseppe Di Legami al pianoforte, dalla testimonianza di Remo, un giovane migrante ospite di un centro di accoglienza, e dal cantautore Felice Rindone, che ha intonato il brano «Pirati a Palermo», accompagnato da Giuseppe Di Legami al pianoforte.

«É stato emozionante – dice l’autore Sergio Buttigè - presentare il libro nel mio paese natio, tra le persone che mi hanno visto crescere. Ho notato e percepito durante la serata il senso di rispetto e di attenzione del pubblico presente, dal primo all’ultimo minuto della presentazione».

«A Domani…» verrà presentato il 19 agosto a Mazzarino, il 22 agosto a Butera e successivamente a San Cataldo, Licata e Catania.

L’autore sta lavorando alla stesura di un nuovo libro. 

Last modified on Sabato, 11 Agosto 2018 07:19
Delfina Butera

Giornalista pubblicista, appassionata e grande lettrice di autori contemporanei, dal 2004 collabora con il Giornale di Sicilia. Nel 2007 ha curato l’ufficio stampa dell’assessorato provinciale alla Solidarietà. Ha coordinato un corso di formazione sui temi del giornalismo al Liceo «Vassallo» di Riesi.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.