Gela: verifiche antisismiche in due scuole superiori, finanziati progetti per il Commerciale «Sturzo» e il liceo classico «Eschilo»

Martedì, 07 Agosto 2018 10:48 Written by  Published in People

Il Commissario Straordinario del Libero Consorzio di comuni (ex Provincia), Rosalba Panvini, annuncia l’ammissione a finanziamento di due progetti per le verifiche sismiche su istituti di istruzione secondaria di proprietà del Libero Consorzio. 

Ammesse a finanziamento, per un importo complessivo di 517 mila euro sono l'istituto d'istruzione superiore «Luigi Sturzo» di via Romagnoli e il liceo classico «Eschilo». Il ministero dell'Istruzione d'intesa con il dipartimento Casa Italia presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, ha indetto questa procedura pubblica nazionale per l’individuazione degli enti locali cui erogare contributi per effettuare le verifiche di vulnerabilità sismica eseguite come valutazioni della sicurezza ai sensi delle Norme Tecniche per le Costruzioni e la progettazione di interventi di adeguamento antisismico sugli edifici di proprietà pubblica, censiti nell’Anagrafe dell’edilizia scolastica, adibiti a uso scolastico ricadenti nelle zone sismiche 1 e 2.

Il finanziamento si compone di due fasi: nella prima saranno erogati gli importi per le verifiche di vulnerabilità sismica, mentre nella seconda fase saranno erogati gli importi per le progettazioni degli interventi di adeguamento sismico. A seguito dell’inclusione in graduatoria dei due plessi scolastici, gli uffici avranno 180 giorni per espletare l’affidamento del servizio per le indagini strutturali (sul terreno di fondazione e sulle strutture - fondazioni, pilastri, travi e solai) e per la verifica sismica. Dall’esito della verifica scaturirà la determinazione del grado di sicurezza e la necessità o meno di prevedere le opere di adeguamento sismico.

(Nella foto, in alto, una lezione degli esperti durante una prova di evacuazione sismica - repertorio)

 

Last modified on Martedì, 07 Agosto 2018 11:03
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.