Riesi: rifiuti abbandonati nelle zone periferiche, avviati i controlli. Previste multe «salate» per i trasgressori

Martedì, 10 Luglio 2018 07:42 Written by  Published in People

Disposti dall’assessore all’Ambiente Elio Angilella controlli nelle zone di periferia per contrastare l’abbandono dei rifiuti.

L’amministratore ha impartito direttive alla Polizia municipale di perlustrare in particolare via Flora, la zona depuratore, le contrade «Giarratana» e «Figotto», via Malagodi, la zona di Monte degli Ulivi e l’area mercato e di sanzionare con multe salate coloro che gettano rifiuti nelle contrade. L’assessore rende noto inoltre che è stato avviato un monitoraggio nelle zone elencate tramite telecamere per individuare gli incivili.

«Ringrazio i tanti cittadini che collaborano e ogni giorno effettuano regolarmente e correttamente la raccolta differenziata utilizzando i sacchetti trasparenti – dice l’assessore Angilella - . Già notiamo i primi risultati. Dai dati raccolti sinora abbiamo evidenziato che da alcune settimane, ovvero da quando è stata emessa l’ordinanza che prevede la raccolta del pattume nei sacchetti trasparenti, conferiamo circa meno 80 quintali di indifferenziata. Un ottimo dato ma non dimentichiamo che c’è chi continua a scaricare e abbandonare i rifiuti nelle aree circostanti il centro abitato. Proprio per contrastare tale fenomeno oltre ai controlli da parte dei vigili urbani sarà effettuato un monitoraggio con telecamere nelle zone periferiche per individuare e multare chi sporca l’ambiente».

Last modified on Martedì, 10 Luglio 2018 10:35
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.