Niscemi: sagra del carciofo, altri 4 giorni di degustazioni, esposizioni agricole, commerciali e artigianali. Sabato i «I Tinturia» in concerto

Mercoledì, 11 Aprile 2018 11:07 Written by  Published in People

Riprende domani la 38ª edizione della sagra del carciofo, inaugurata sabato scorso con il taglio del nastro da parte dell’assessore regionale all’Agricoltura Edgardo Bandiera, intervenuto alla cerimonia.

A fare gli onori di casa il sindaco Massimiliano Conti. All’inaugurazione erano presenti l’onorevole Michele Mancuso, il presidente del Consiglio comunale Fabio Bennici, assessori e consiglieri comunali, autorità civili e militari, i sindaci dei Comuni vicini ed una delegazione di alunni dell’Istituto comprensivo della città, i quali indossando costumi folcloristici colorati di sicilianità, hanno eseguito un balletto.

La Sagra del carciofo, prolungata dall’Amministrazione comunale da tre a sei giorni per incrementare l’affluenza dei visitatori e le opportunità di maggiori benefici economici agli operatori agricoli, artigianali e commerciali, celebra il prodotto agroalimentare principe dell’economia locale e di cui Niscemi, per i notevoli indici di produttività su scala regionale, nazionale e mondiale, è «Capitale».

Gli stand espositivi agricoli, artigianali e commerciali allestiti in via Marconi saranno sempre visitabili da domani fino a domenica dalle 10 alle 24. Sono sempre 3 i punti di degustazione delle varie specialità al carciofo nell’area della Sagra che saranno aperti a mezzogiorno ed alle 20: il primo, organizzato dal Comune, gestito dall’Istituto professionale Statale per Enogastronomia e ospitalità alberghiera «Luigi Sturzo» di Gela, è sito in via Marconi a poca distanza dalla rotatoria; il secondo ed il terzo sono siti in piazza Vittorio Emanuele, precisamente in Vico Duomo e Vico carabiniere Roberto Ticli, gestiti rispettivamente da Slow food e dalla Fidapa e da Ristorworld.

Questi gli spettacoli e gli appuntamenti di maggiore rilievo previsti per la XXXVIII edizione della Sagra del carciofo da domani, giovedì, fino a domenica: gli spettacoli di Cabaret con «Toti e Totino» domani sera alle 21 in piazza Vittorio Emanuele e quello con «I Falsi d’autore» curato da Francesco Maugeri, previsto domenica 15 aprile alle 21.30 nella piazzetta di via dott. Ragusa; il Corteo storico ed il «Festival delle bande musicali siciliane» di Niscemi, Caltanissetta, Serradifalco, Ramacca, Mazzarino che sfileranno domenica 15 aprile alle 17 dalla via Madonna fino a piazza Vittorio Emanuele, curato dall’associazione culturale Amici della musica e che si svolge con il patrocinato dalla Febasi, della Regione siciliana e del Comune; il concerto dei Tinturia in programma sabato sera alle 21 in piazza Vittorio Emanuele e la realizzazione sempre sabato 14 aprile alle 16 in via Marconi e nel centro storico di una torta da Guinnes da parte di 60 pasticceri della Federazione artisti pasticceri siciliani (Faps).

In via Regina Margherita inoltre, dalle 17, sarà visitabile da giovedì a domenica il mercatino degli hobbisti a cura della Pro Loco. Domani sera alle 21 inoltre nella piazzetta di via dott. Ragusa si esibirà la band degli Evergreen; un altro concerto della stessa band è previsto domenica sera alle 21 in piazza Vittorio Emanuele.

Last modified on Mercoledì, 11 Aprile 2018 14:42
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.