Niscemi: «La settimana della legalità» dal 12 al 24 marzo, definito il programma delle iniziative

Venerdì, 09 Marzo 2018 11:24 Written by  Published in People

Definito il programma de «La settimana della legalità».

Un serie di iniziative che i Rangers Intarnational, associazione di volontariato di cui è capo delegazione Luciano Meli, hanno organizzato con il patrocinio del Cesvop, del Comune di Niscemi e con la collaborazione e partecipazione attiva delle Forze dell’ordine, degli istituti scolastici, delle Istituzioni del territorio e delle associazioni locali Aquilone, polizia penitenziaria (Anppe), carabinieri (Anc), bersaglieri (Anb), Misericordia, genitori di soggetti diversamente abili, Caritas, Consulta della legalità, Nuova Niscemi e delle parrocchie «Sacro cuore di Gesù» e «San Giuseppe».

La «Settimana della legalità» si svolgerà in città dal 12 al 24 marzo e coinvolgendo circa 800 alunni delle scuole, comprende incontri e manifestazioni volte alla sensibilizzazione ed all’educazione sui valori della legalità, anche attraverso il ricordo delle vittime innocenti delle mafie. L’inizio de «La settimana della legalità» è fissato lunedì 12 marzo con un incontro al Centro diversabili curato dall’associazione Aquilone, sul tema «Legalità ed uguaglianza» a conclusione del quale sarà offerta in degustazione la «Mustata».

Martedì 13 marzo, è previsto un laboratorio di legalità all’Istituto comprensivo «Salerno» con inizio alle 9, a cura delle associazioni facenti rete del progetto. Alle 18.30 seguirà un altro incontro a cura della Caritas «Oasi Gesù misericordioso» nella propria sede di via l’Aquila, sul tema “La legalità passa anche attraverso l’accoglienza” ed al quale collaboreranno gli scout Agesci Niscemi 1 e don Rosario Sciacca parroco della chiesa San Giuseppe. Mercoledì 14 marzo alle 10, si terrà un convegno all’Istituto d’istruzione superiore «da Vinci» a cura delle associazioni in rete del progetto sul tema «Devianze giovanili ed illegalità diffusa». Alle 20, è in programma «Dai un calcio all’indifferenza», triangolare di calcio a 5 a cura della parrocchia “Sacro cuore di Gesù”, parroco don Giuseppe Cafà, che si disputerà nel campetto San Giovanni Paolo II.

Venerdì 16 marzo alle 10, nell’ambito dell’iniziativa «Libera il tuo pensiero contro le mafie», saranno piantumate a cura del Secondo Circolo didattico e dell’Anppe «le viole del pensiero» nell’area verde antistante il plesso scolastico «Mario Gori».Martedì 20 marzo, al Terzo Circolo didattico si svolgerà un laboratorio di legalità. In programma per mercoledì 21 marzo, coincidente con la «Giornata della memoria e dell’impegno» contro le mafie, simbolo di risveglio delle coscienze e d’inizio di una nuova primavera, un Carnet ricco di appuntamenti e manifestazioni.

Alberto Drago

Giornalista pubblicista, niscemese doc, ha lavorato in varie redazioni locali e regionali, contribuendo negli anni Novanta alla nascita di Antenna Sud. Impegnato nel volontariato con l’associazione nazionale Carabinieri. Collabora con il quotidiano La Sicilia. Ha fondato e diretto il periodico “L’Appunto”.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.