Gela: sbarco di clandestini sul litorale, otto vengono soccorsi e trasferiti in Capitaneria per le procedure di identificazione

Giovedì, 12 Ottobre 2017 13:20 Written by  Published in People

Una gruppo di migranti, una decina in totale, sono sbarcati sulle coste a ovest di Gela, nella zona di Tenutella, nella tarda mattinata di oggi.

Otto di loro sono stati trasferiti nei locali della Capitaneria di Porto per le procedure di identificazione. Erano stati i militari stessi della Guardia Costiera a intercettarli e soccorrerli.

Tutti di nazionalità tunisina, erano saliti a bordo di una piccola imbarcazione, forse diretti ad Agrigento. A deviare la rotta è stato il vento di ponente di questi giorni. Erano in mare da sei giorni, partiti con le loro storie, i loro sogni. C'è chi aveva lasciato la patria in cerca di fortuna, chi per ricongiungersi con il padre, che vive in Francia. La Sicilia sarebbe stata solo una tappa, perché erano diretti proprio nel paese Transalpino.

Ora sono in Capitaneria, in attesa di un pullman che li trasferirà al Centro di identificazione Pian del Lago di Caltanissetta.

Due di loro, a quanto pare, sarebbero attualmente irreperibili.

Last modified on Giovedì, 12 Ottobre 2017 14:00
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela e dei comuni del comprensorio. In particolare Niscemi, Riesi, Butera e l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.