Niscemi: disposto dal Questore l’impiego dei reparti anticrimine della Polizia nei servizi di controllo del territorio

Giovedì, 12 Ottobre 2017 13:06 Written by  Published in People

I reparti anticrimine della Polizia di Stato provenienti da Palermo, dopo circa tre mesi di assenza, sono tornati su disposizione del questore di Caltanissetta nuovamente ad essere impiegati nell’espletamento di servizi di controllo nel territorio.

Ad essersene accorto, è Giuseppe Maida, il battagliero cittadino che per i noti problemi che assillano il commissariato di Polizia locale, determinati da grave carenza di personale e da uno sfratto esecutivo dagli attuali locali di viale Mario Gori, concessi in affitto da privati, ha promosso una petizione popolare di firme per chiedere al Ministro dell’Interno il potenziamento dell’organico attualmente in forza al Commissariato e l’individuazione di locali idonei e definitivi.

«Ringrazio il questore di Caltanissetta - afferma Giuseppe Maida - per avere disposto nuovamente l’impiego dei reparti anticrimine della Polizia di Stato nei servizi di controllo del territorio ed al fine di dare man forte ai servizi svolti dal personale del Commissariato, poiché ridotto con l’organico sottodimensionato. Un segnale di massima attenzione da parte del questore al territorio di Niscemi, che determina nella comunità un clima di maggiore sicurezza».

Giuseppe Maida invita la popolazione a sottoscrivere da giorno 29 ottobre in poi la petizione popolare a sostegno del Commissariato di polizia di Niscemi, poiché costituisce un insostituibile ed importante presidio di legalità e di pubblica sicurezza.

Ringraziamenti al questore di Caltanissetta Giovanni Signer per avere disposto l’impiego dei reparti anticrimine della polizia di Stato nei servizi di controllo del territorio di Niscemi ed a supporto delle attività del Commissariato, anche da parte del sindaco Massimiliano Conti. «Esprimo plausi e ringraziamenti al questore di Caltanissetta – dice il primo cittadino - per l’attenzione al territorio di Niscemi dimostrata con la predisposizione di tali importanti servizi eseguiti da reparti anticrimine della polizia di Stato. L’Amministrazione comunale, ritenendo importante ed indispensabile l’azione di controllo del territorio svolta dalla polizia per garantire la pubblica sicurezza ai cittadini, si è già adoperata per l’assegnazione di una nuova sede al Commissariato di polizia della città negli attuali locali dell’ufficio tecnico, siti vicino allo Stadio comunale Santa Maria».

Last modified on Giovedì, 12 Ottobre 2017 13:09
Alberto Drago

Giornalista pubblicista, niscemese doc, ha lavorato in varie redazioni locali e regionali, contribuendo negli anni Novanta alla nascita di Antenna Sud. Impegnato nel volontariato con l’associazione nazionale Carabinieri. Collabora con il quotidiano La Sicilia. Ha fondato e diretto il periodico “L’Appunto”.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.