Niscemi: il giovane pasticcere e chef Schembri in gara a Augusta al «Quarto Campionato Europeo Sapori di Sicilia – Nono Campionato italiano pizza al pesce»

Lunedì, 09 Ottobre 2017 09:18 Written by  Published in People

Tra i maestri pasticceri e chef provenienti da varie località europee che oggi e domani, si contenderanno ad Augusta il «Quarto Campionato Europeo Sapori di Sicilia – Nono Campionato italiano pizza al pesce», c’è anche il niscemese Giuseppe Damiano Schembri, 33 anni, (pastry chef dell’Associazione Ristoworld Italy).

Il giovane ha già vinto due medaglie d’oro ed una di bronzo al concorso nazionale «Gluten free» di cucina, flambè, pasticceria, cake design, pizzeria, street food e prodotti da forno. Una due giorni quella di Augusta, che costituisce per il maestro pasticcere e chef Giuseppe Damiano Schembri un’altra sfida stimolante ed allettante, poiché comprende gare di pizza classica, in pala, senza glutine, al pesce, moringa, dessert, di impasti alternativi, di pizza in due (pizzaiolo e chef), di pizza larga, lunga, veloce, gare di abilità free style, di chiusura cartoni, di pesature palline e coreografia.

Il giovane pasticcere e chef niscemese, gareggerà anche con ricette di propria creatività per la preparazione della pizza sia al «Quarto Campionato Europeo Sapori di Sicilia” che al «Nono Campionato italiano pizza al pesce».I due campionati sono organizzati dall’Associazione pizzerie italiane e da «Pizza association Italia – Malta». Giuseppe Damiano Schembri, ha anche preparato recentemente nel vicino Comune di San Cono come chef selezionato, le varie specialità e pietanze «al ficodindia» che sono stati offerti in degustazione in occasione della XXXIII edizione della «Sagra del Ficodindia».

Alberto Drago

Giornalista pubblicista, niscemese doc, ha lavorato in varie redazioni locali e regionali, contribuendo negli anni Novanta alla nascita di Antenna Sud. Impegnato nel volontariato con l’associazione nazionale Carabinieri. Collabora con il quotidiano La Sicilia. Ha fondato e diretto il periodico “L’Appunto”.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.