Delia: cartelli per segnalare la presenza di bambini che giocano in strada. Iniziativa del sindaco per garantire la sicurezza e riscoprire i passatempi di una volta

Domenica, 16 Ottobre 2016 10:54 Written by  Published in People

La presenza di bambini che giocano per strada sarà segnalata da appositi cartelli. È la curiosa iniziativa promossa dal sindaco Gianfilippo Bancheri. Auto e veicoli saranno invitati dai colorati cartelli raffiguranti gioiosi bambini che giocano a rallentare ed a rispettare gli spazi stradali nei quali gruppetti di ragazzi saranno intenti a fare una partita di calcio o impegnati in altri giochi.

Cartelli che segnalano anche la presenza di chi ancora oggi genuinamente si diverte con giochi per strada senza l’uso di un qualsiasi tipo di dispositivo elettronico.

L’idea alquanto originale, già lanciata dal sindaco sul social network facebook, ha ricordato a tanti cittadini ed emigrati la loro infanzia, quando le strade si animavano di bambini che trascorrevano insieme ore a giocare.

Nascondino, paradiso, elastico, stella del mare e tanti altri giochi incentivavano l’aggregazione sociale, l’amicizia, il confronto con gli altri coetanei e consentivano ai bambini di divertirsi all’aria aperta e con poco.

Giochi di una volta, che impegnavano tanti ragazzini per strada fino a sera. Bambini che a volte tornavano a casa con le ginocchia sbucciate. Altri tempi lontani da un’epoca ormai dominata da tablet e ipad.

Giochi di gruppo forse da riscoprire per allontanare da smartphone, computer, dalle macchine e dalla solitudine i bambini di oggi. Generazioni alle quali tramandare la voglia di giocare e l’importanza di stare insieme agli altri.

Last modified on Lunedì, 17 Ottobre 2016 12:38
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.