Riesi: sculture, dipinti e foto dedicati all’universo femminile. Inaugurata la mostra «Mater-ìa» dello scultore La Leggia e del fotografo Calascibetta

Sabato, 28 Dicembre 2019 15:20 Written by  Published in People

È stata inaugurata ieri sera nei locali attigui alla Chiesa Valdese, la mostra personale dello scultore Onofrio La Leggia e del fotografo Giuseppe Calascibetta.

L’esposizione dal titolo «Mater-ìa» dedicata all’universo femminile, allestita con estrema cura da Eugenio Di Francesco e organizzata da Giovanni Veneziano, con il supporto dell’ associazione «Patio 65» e «Anima di Riesi» ed il patrocinio del Comune, mette in mostra le sculture in bronzo e le tele di Onofrio La Leggia ed i ritratti fotografici di Giuseppe Calascibetta.

Il commento critico alle opere dei due artisti è stato affidato al fotografo Lillo Miccichè e al professore Danilo Mendola, che hanno illustrato con competenza, al numeroso pubblico presente, le peculiarità delle opere e del linguaggio artistico delle opere in mostra. Molto graditi dai presenti, gli interventi musicali di Felice Rindone e Sergio Buttigè.

Eugenio Di Francesco ha introdotto l’inaugurazione informando i presenti della splendida affermazione ottenuta dallo scuoltore Onofrio La Leggia a Budapest dove ha vinto il primo premio nel concorso di Scultura. La mostra sarà aperta da oggi e sino al 7 gennaio, dalle ore 18 alle 21.

Durante l’esposizione si terranno momenti musicali e poetici con performance di artisti vari.

Last modified on Sabato, 28 Dicembre 2019 15:25
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.