Riesi: ambiente e cambiamenti, il Climate Leader Toninelli incontra gli studenti dell’istituto «Carafa»

Sabato, 23 Novembre 2019 10:35 Written by  Published in People

Il Climate Reality Project anche quest'anno presenta le «24 Hours of Reality, Truth in Action».

Tra il 20 e 21 novembre, più di 1.600 volontari del Climate Reality Project in tutto il mondo hanno animato questo evento mondiale: una conversazione globale sull’emergenza climatica con presentazioni ed eventi dall'America all'Oceania, dall'Asia all'Europa e dall'Africa all'America. L’evento è iniziato mercoledì 20 novembre alle ore 18 di New York con il kick-off del fondatore del Climate Reality Project, l'ex Vice Presidente USA e Premio Nobel Al Gore, il tutto seguito da molti incontri sulla crisi climatica e le sue soluzioni in scuole, università, uffici pubblici, teatri e aziende.

Anche il Team italiano del Climate Reality Project ha organizzato vari eventi in varie parti d'Italia: Assisi, Roma, Milano, Varese, Melzo, Torino, Palermo e Riesi. Anche il piccolo centro siciliano è stato protagonista di queste 24 ore di dibattito globale sui cambiamenti climatici.

Nell’aula magna dell'Istituto Superiore «Carlo Maria Carafa» di Riesi, il Climate Leader Giuseppe Toninelli ha parlato ad un gruppo di circa 50 studenti dei mega trend che cambieranno il prossimo futuro dell'umanità e tra questi in particolare l’ambiente. cambiamenti climatici, migranti climatici, tra i temi trattati nonché le soluzioni che si possono adottare per salvare il pianeta e l'umanità. I ragazzi hanno partecipato attivamente al dibattito interrogandosi al termine della presentazione su cosa ognuno di noi può fare anche all'interno della comunità in cui viviamo. Per questa edizione il Climate Reality Project ha deciso di piantare nel mondo un numero di alberi equivalente al numero di partecipanti agli eventi promossi dai Climate Leader all'interno delle 24 Hours of Reality. Questo significa che anche i 50 studenti riesini hanno contribuito oggi a popolare un'area verde con 50 nuovi alberi.

«Parlare oggi di cambiamenti climatici – afferma il Climate Leader Giuseppe Toninelli- significa discutere di problemi del nostro presente e del nostro territorio. Quello che ho cercato di trasmettere ai ragazzi è che i cambiamenti climatici non sono lontani da noi e ciò che succede anche dall'altra parte del mediterraneo interessa direttamente casa nostra. Il clima che cambia non ha solo un effetto sull'ambiente, ma ha effetti anche sull'economia, la politica e i diritti umani. Le previsioni per il futuro dipingono una situazione molto difficile e chi dovrà affrontarla e gestirla sono proprio i ragazzi che oggi hanno la stessa età di Greta Thunberg. Il nostro dovere è quindi prepararli anche al peggiore degli scenari e agire oggi per limitare gli effetti dei grandi cambiamenti che inevitabilmente nei prossimi 30 anni trasformeranno l'umanità».

Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.