Niscemi: sipario sulla mostra di Cettina Callari, lieta sorpresa in settimana: concerto di due musiciste sudcoreane amiche dell'artista

Domenica, 29 Settembre 2019 19:26 Written by  Published in People

Ha chiuso i battenti questa sera la personale della nota pittrice, con doppia nazionalità italo-svizzera, Cettina Callari, che espone da una quindicina di giorni nella caffetteria del Museo Civico di Piazza Martiri di Nassiriya.

La mostra dell’artista, dal titolo “Tra passato e presente”, simbolicamente è rappresentato dall’opera “Time is Over” (Il Tempo è scaduto), mediante la quale vuole lanciare un messaggio a tutta l’umanità perché si preoccupi e intervenga concretamente contro l’inquinamento e il riscaldamento globale, prima che sia troppo tardi. La rassegna ha riscosso un grosso successo di pubblico e di consensi, tanto che in questo mezzo mese di esposizione ha fatto registrare un notevole afflusso di visitatori.

C’è stata anche una piacevole sorpresa. Due musiciste sud-coreane, Diana Cho e Kim Unyeong, amiche di Cettina Callari e innamorate della Sicilia, sono venute dall’Estremo Oriente nei giorni scorsi a Niscemi per omaggiare l’artista con una serata musicale tenuta nell’auditorium del Museo. Il duo Diana Cho, al pianoforte, e Kim Unyeong, al fagotto, ha intrattenuto l’attento pubblico eseguendo musiche di Mozart e brani originali composti appositamente per il concerto niscemese da Unyeong. È stata una piacevolissima serata trascorsa tra musica e pittura. Cettina Callari può essere definita un’artista internazionale. Ha tenuto mostre, molto apprezzate dalla critica, in varie parti del Mondo: a Zurigo, Hollywood, Osaka (Giappone), Chozy-sur-Cisse e Nizza (Francia), Principato di Monaco, Bruxelles… La pittrice niscemese è stata selezionata in diverse occasioni dal noto critico d’Arte Vittorio Sgarbi, il quale ha apprezzato particolarmente due sue opere: “Venditrice di tappeti” e “Time is over”. La mostra ha voluto essere un omaggio dell’artista al suo paese e, in particolare, al museo civico che si conferma sempre più come polo di promozione artistico-culturale.

Last modified on Domenica, 29 Settembre 2019 19:35
Salvatore Federico

Giornalista pubblicista, ex insegnante di scuola primaria, ha collaborato con diverse testate tv, anche nazionali (Rai Due). Da Niscemi scrive per il Giornale di Sicilia di Palermo, testata con la quale collabora dagli anni Ottanta.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.