Gela: erbacce, topi e degrado, dopo l'interrogazione Alabiso torna alla carica. «Città in stato di abbandono»

Martedì, 09 Luglio 2019 14:09 Written by  Published in People

«In riferimento alla mia interrogazione presentata il 26 Giugno 2019 e discussa in aula il 3 Luglio scorso, oggetto “diserbamento e pulizia strade”, nonostante la risposta deludente in aula da parte dell’amministrazione, dove si prendeva solo tempo, per fare incontri, e non si dava date certe, rilevo che, a oggi, ancora la città vive uno stato di totale abbandono». 

Lo dice Emanuele Alabiso, consigliere comunale della Lega.

«Marciapiedi, aiole e strade sono completamente invase da erbacce che in molti casi superano anche il metro di altezza. Gli unici strumenti che abbiamo, vista la maggioranza bulgara, è quello di segnalare le problematiche in cui versa la città, ma ciò non basta. È così impossibile poter dare un minimo di normalità a questa città? Perché la ditta contrattista in questo caso la Ghelas non effettua il servizio? Sembra che il sollievo arrivi quando vi è un incendio e l’erba viene bruciata lasciando un prato nero, cosi come sta accadendo in questi giorni. Consapevoli che in caso di danni il comune sarà costretto a risarcimenti onerosi. Purtroppo vista l’inerzia, per una questione di sicurezza, qualora questa situazione dovesse persistere, sarò costretto a segnalare la problematica ad altre autorità».

Last modified on Martedì, 09 Luglio 2019 14:31
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.