Gela: operazione Extra Fines, i fratelli Nicola e Salvatore Gueli estradati dalla Germania. Sono accusati di associazione mafiosa

Giovedì, 04 Aprile 2019 17:40 Written by  Published in People

Stamattina sono stati estradati dalla Germania Nicola e Salvatore Gueli, fratelli, entrambi colpiti dall'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip di Caltanissetta lo scorso mese di ottobre, accusati di associazione per delinquere di tipo mafioso e di associazione finalizzata al traffico transnazionale di stupefacenti che aveva luogo in Germania, a Roma e in Sicilia.

La cattura dei due fa seguito ai provvedimenti già eseguiti lo scorso mese di gennaio, che avevano portato in carcere gli altri sodali dell’organizzazione. L’attività di polizia costituisce l’epilogo di un’indagine, condotta da agenti della Squadra Mobile di Caltanissetta e dai finanzieri del Gico di Roma che, alla fine del 2017, aveva già portato all’arresto di 37 persone e al sequestro preventivo di beni per oltre 18 milioni di euro.

Le investigazioni avevano consentito di accertare l’operatività del clan, diretto da Antonio e Crocifisso Rinzivillo (entrambi al regime del “carcere duro”), attraverso il fratello Salvatore – poi arrestato – che dopo l'arresto dei boss, avvenuto nel 2015, era stato richiamato in Sicilia dalla Capitale al fine di riorganizzare le attività illecite della famiglia e riaffermarne il predominio sul territorio.

Successivi approfondimenti hanno permesso di individuare ulteriori personaggi organici al sodalizio, alcuni dei quali operativi in territorio tedesco, dove era attiva una “cellula” che si occupava dell’approvvigionamento di stupefacenti e della loro importazione in Italia. All'operazione di estradizione ha preso parte personale del Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia, della Polizia di frontiera di Fiumicino e della Guardia di Finanza di Roma.

Last modified on Giovedì, 04 Aprile 2019 17:53
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.