La galleria di via Senatore Damaggio, dopo aver salutato la scultura di Onofrio La Leggia, è pronta a ospitare la collettiva dal titolo “Skulls”, a cura dell’associazione ManSourcing.

Bella esperienza mediatica per il tenente colonnello dei Carabinieri, Valerio Marra, ufficiale in servizio nel Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Roma, già comandante del Reparto Territoriale di Gela. 

Piano piano rientrano i disagi dovuti all'ondata di gelo che ha paralizzato la Sicilia, soprattutto le aree dell'entroterra. Passeggeri gelesi e calatini di un bus di lunga tratta ne hanno fatto le spese sabato mattina all'alba quando sono fatti scendere sulla SS 417 alle 6.30 di mattina e rimasti a morire dal freddo perché il bus non poteva entrare a Caltagirone.

Il dibattito si sposta in Prefettura mentre l'incertezza regna a 48 ore dalla riapertura dei cancelli dei circa venti istituti d'istruzione superiore presenti in provincia (quasi il doppio i plessi che ospitano i vari corsi di studio).

Parapendio che passione! Circa 70 i piloti arrivati da tutta la penisola ed anche dalla Slovenia e dal Belgio, che ieri a mezzogiorno, sfruttando le correnti ascensionali che s’impattano nella fascia collinare Sud di Niscemi, unitamente alle correnti termiche determinate dalla differenza di temperatura tra il mare ed il suolo, si sono alzati in volo dall’altipiano sottostante il Belvedere e che per diverse ore hanno solcato il cielo della città.

Con il forte abbassamento delle temperature previsto nelle prossime ore il dipartimento regionale per la Protezione civile ha emanato un'allerta per condizioni meteo avverse.

In occasione della Festa della Sacra Famiglia di Nazareth, si è svolta questa mattina nella Chiesa della Divina Misericordia in San Francesco di Paola a Gela, la solenne Celebrazione Eucaristica presieduta da Sua Ecc.za Mons. Rosario Gisana. Dal 2013, in modo costante l’Associazione “Dives in Misericordia, Onlus", in risposta alle tante povertà presenti nel territorio, attraverso la “Piccola Casa della Misericordia", svolge interventi a favore di coloro che vivono in condizioni svantaggiate, in particolare verso i poveri, i giovani e la terza età.

A causa di un guasto alla rete di adduzione del Gestore Sovrambito Siciliacque che alimenta i serbatoi di «Caposoprano» e «Montelungo» oggi 30 dicembre, non potrà essere garantita, la regolare distribuzione in alcune aree della città.

Il commissario straordinario Rosario Arena rende visita ai bambini del reparto pediatrico dell’ospedale Vittorio Emanuele di Gela per gli auguri natalizi. Insieme ad una rappresentanza comunale ha incontrato i bambini affetti da patologie, ai quali ha consegnato doni (giocattoli) e panettoni per esprimere a nome proprio e di tutto il Comune la propria sensibilità.

La Chiesa locale è in festa per i cinquant'anni di vita consacrata di don Vincenzo Di Bella. Domani sera alle 19 sarà proprio il sacerdote a presiedere una solenne messa alla presenza dei religiosi, del clero locale e di don Giuseppe Ruta, ispettore dei salesiani in Sicilia.

Per don Di Bella è un traguardo pieno di gioia. Originario di Canicattì il sacerdote si considera gelese di adozione, avendo trascorso la quasi totalità del ministero presbiteriale proprio nella Città del Golfo, nella parrocchia San Domenico Savio.