Giuseppe Damiano Schembri ai mondiali di pizza bianca. Lo chef di Niscemi ha preso parte alla due giorni di «Villa Fanusa», a Siracusa, nell'oasi naturalistica del Plemmiro. Gustosissime pizze proposte da circa 300 maestri pizzaioli provenienti da ogni parte del mondo.

La festa di San Giuseppe si è sempre tramandata in città nel corso del tempo di generazione in generazione per i forti sentimenti di fede popolare e tradizione. Le celebrazioni in onore del Santo si svolgono nella chiesa di Sant’Antonio di Padova, poiché la chiesa di San Giuseppe di cui è parroco don Rosario Sciacca, è ancora chiusa al culto dopo i lavori di restauro che hanno consentito il rifacimento dei prospetti esterni e la realizzazione di alcune opere interne.

A supporto del progetto «10 mila Orti in Africa», la condotta «Slow Food – Terre del Maroglio» della quale è fiduciario il giornalista enogastronomico Pino Stimolo e l’Inner Weel, Club service di sole donne diretto dalla presidente Marcella Mazzio, hanno erogato un contributo di 500 euro per la realizzazione di orti nel continente africano.

Quattro sinora gli automobilisti, tra i quali anche agricoltori, che percorrendo la Strada provinciale 102 per recarsi a Caltagirone o nei propri terreni coltivati nelle contrade Valle Pileri e Terrana, a causa delle pessime condizioni della viabilità stradale determinate da dislivelli, cordamolle e buche larghe e profonde nell’asfalto, hanno riportato danni consistenti alle sospensioni dei veicoli, ai cerchioni ed ai copertoni delle ruote.

Si sono tenute recentemente a Caltanissetta le elezioni per il rinnovo del Consiglio regionale della Federazione italiana Twirling (Fitw), giunto alla naturale scadenza del mandato.

Inaugurato il secondo tratto della via Francigena Fabaria che da Niscemi conduce a Caltagirone.

Commemorato in occasione della ricorrenza del quarantesimo anniversario della scomparsa, il caporale Francesco Giugno, Medaglia di bronzo al valor militare ed al quale è intitolata la locale sezione dell’Associazione nazionale bersaglieri, diretta dal presidente luogotenente Salvatore Sentina.

Un progetto per dare più spazio e valore alle buone notizie e pratiche, finalizzato a cambiare l’attuale modo di fare informazione, dove spesso è quasi tutto al negativo. Si tratta del progetto «The Bright Side – Il lato buono dell'informazione», un blog nato da un’idea di Tonino Esposito, al quale ha aderito il «Secondo Circolo didattico».

Pagina 12 di 106