In occasione della ricorrenza del 27° Anniversario della “Strage di Capaci” avvenuta il 23 maggio del 1992, che costò la vita al giudice Giovanni Falcone, la moglie e gli uomini della scorta, l’Istituto comprensivo Statale di Gela e Butera e l’Istituto d’istruzione secondaria superiore “Leonardo da Vinci” di Niscemi diretti dalla professoressa Agata Gueli, hanno organizzato dal 21 al 24 maggio con il patrocinio dei Comuni di Gela, Niscemi e Butera, le “Giornate della legalità”. 

“L’Amore non ha stagioni”. E’ il titolo di un progetto educativo per gli alunni della scuola primaria deterrente ai fenomeni dell’abbandono dei cani e del randagismo ed al tempo stesso di sensibilizzazione a prendersi amorevolmente cura degli animali di affezione che ha avuto inizio giovedì al 2° Circolo didattico diretto dal professor Franco Ferrara e con le insegnanti Nicoletta Rinaudo e Francesca Schembri che hanno coordinato l’attività. 

Una tavola rotonda oggi, con inizio alle 17, nell’Auditorium del Museo Civico, sulla “Storia dei grani gentili in Sicilia - il loro corretto utilizzo nutrizionale e i marcatori degli stati infiammatori silenti nell’organismo”.

Le opere dell'artista Cettina Callari hanno fatto tappa a Venezia e nell’ambito della rassegna intitolata "Passaggio in laguna", svoltasi dal 4 al 12 maggio scorsi.

Ancora progressi ad alti livelli per lo showman niscemese Gionatan Valenti, 36 anni (in arte Mago Jonatan, ventriloquo ed illusionista), ideatore e direttore artistico del varietà nazionale “Jak e il suo show”, di cui la settima edizione televisiva riprenderà giovedì sera alle 20, trasmessa da La 4 Italia, (canale 129 del digitale terrestre). 

Riparte giovedì in prima serata, con inizio alle 20 su La 4 Italia (canale 129 del digitale terrestre), la settima nuova edizione del varietà televisivo nazionale “Jak e il suo show”. 

Successo degli atleti della “Tiger school” di Niscemi, Centro sportivo di arti marziali fitness e body building diretto dalla maestra Sonia Primato al “Campionato regionale giornata dell'amicizia” che promosso dall’Opes Italia (Ente di promozione sportiva riconosciuto dal Coni), si è svolto a Naro. 

Prestigiosa l’affermazione che la “One free time center” di cui sono maestri di ballo Toni Mantello, Salvo Falcone e Sonia Alessi, ha conseguito come associazione di danza sportiva nelle gare promosse dal Centro sportivo educazione nazionale (Csen) e che sono state caratterizzate da un circuito di competizioni costituito da 5 tappe, ovvero Ragusa, Caltanissetta, Messina e Catania (Trofeo Csen) e Siracusa (Campionato regionale Csen valido per la Ranking 2018/19).

Pagina 12 di 112