Niscemi: delegazione locale della Lipu premiata dal ministro Costa. Volontari hanno partecipato al convegno «Natura 2000» a Milano

Venerdì, 09 Novembre 2018 19:31 Written by  Published in People

Si è svolto al Centro Congressi Fondazione Cariplo a Milano il Convegno “Natura 2000, nuova vita alla rete”. Presenti alla conferenza presieduta da Fulvio Mamone Capria, presidente della Lipu e Capo segretario presso il Ministero dell’ambiente, tanti esperti del settore e numerose delegazioni di volontari della Lipu provenienti da tutta la penisola, tra i quali anche quelli della sezione di Niscemi.

Durante l’incontro, moderato da Danilo Selvaggi, direttore generale della Lipu, si è parlato dell’importanza della “Rete Natura 2000”, del progetto “Life Net Pro Neet” nel quale sono stati impegnati i volontari della Lipu ed anche delle condizioni di miglioramento dei siti appartenenti alla “Rete Natura 2000”. Risultati positivi che sono stati ottenuti attraverso l’impegno del volontariato in tutto il territorio nazionale e con l’applicazione delle direttive “habitat” ed uccelli”. Sono intervenuti Giorgia Gaibani, Massimo Soldarini e Giovanni Soldato, i quali come coordinatori hanno spiegato bene l’esperienza del progetto Net Pro Neet, al quale hanno partecipato in tutto il territorio nazionale 190 volontari della Lipu. A conclusione dell’incontro, il ministro dell’Ambiente, del Territorio e del Mare Sergio Costa, ha premiato con la consegna di una targa per l’ottimo lavoro svolto nel territorio anche la delegazione della locale sezione della Lipu, costituita da Carlo Pitrella, Alessandro Arena, Matteo Fontanella, Davide Pepi e Fabio Rizzo (nella foto insieme al ministro dell'Ambiente, Sergio Costa e Raffaele Cattaneo, assessore all’Ambiente della Regione Lombardia).

«Quando si parla di volontariato - ha detto il ministro Costa - si parla di vocazione e sacrifici. Proprio per questo ho voluto consegnare dei riconoscimenti ai gruppi di volontari, poiché in un periodo in cui il nostro pianeta è in forte disagio a causa dell’inquinamento e del surriscaldamento globale, continuano a prendersi attraverso il progetto Net Pro Neet, cura dell’ambiente, della natura e delle zone appartenenti alla Rete Natura 2000».

Last modified on Sabato, 10 Novembre 2018 09:18
Alberto Drago

Giornalista pubblicista, niscemese doc, ha lavorato in varie redazioni locali e regionali, contribuendo negli anni Novanta alla nascita di Antenna Sud. Impegnato nel volontariato con l’associazione nazionale Carabinieri. Collabora con il quotidiano La Sicilia. Ha fondato e diretto il periodico “L’Appunto”.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.