Gela: ore 10, bomba d'acqua sul cimitero Farello. Livello di allerta «rosso» per domani, scuole chiuse a Riesi. Sindaci raccomandano prudenza Featured

Venerdì, 02 Novembre 2018 15:58 Written by  Published in Attualità

La bomba d'acqua si è abbattuta sulla zona est della città intorno alle 10. Molti visitatori che si erano portati a Farello per rendere omaggio ai defunti sono stati sorpresi dall'acqua, caduta a catinelle. Scene di panico sono state vissute da automobilisti e pedoni. Assistiti dalle forze di polizia presenti in zona. 

«La pioggia è stata intensa - racconta un agente - per fortuna è durata poco perché in caso contrario le conseguenze sarebbero state gravi». Allagamenti si sono verificati in molte strade della zona più bassa della città. Auto in panne e numerose telefonate al 115 numero di emergenza dei Vigili del fuoco. Nessun danno alle persone.

La pioggia ha sferzato numerosi comuni dell'hinterland. 

La macchina della protezione civile è intervenuta per ripristinare la viabilità e la sicurezza nelle strade maggiormente colpite dal maltempo a Caltanissetta.

«Insieme all’assessore Giuseppe Tumminelli - dice il sindaco, Giovanni Ruvolo - stiamo monitorando di persona le situazioni più critiche».

Sono in corso interventi per liberare via Pietro Leone dal fango e da alberi caduti e per pulire via Monaco dai detriti. Una squadra incaricata dal Libero consorzio provinciale è intervenuta con una pala meccanica in via Concetto Marchesi dove si è verificato uno smottamento con ingente quantitativo di fango riversatosi sulla carreggiata. È stato rimosso un albero caduto sulla Sp5.

«Il sistema di protezione civile - dice Ruvolo - rimane attivo per monitorare l'andamento della giornata di oggi. Si chiede di prestare massima cautela e di limitare gli spostamenti allo stretto necessario dal momento che l’allerta meteo arancione vige fino alla mezzanotte di oggi».

 

(Aggiornamento delle 18.30)

La Protezione civile regionale in serata ha alzato il livello di allarme, portandolo da arancione a rosso fino alla mezzanotte di sabato, 3 Novembre. 

Il sindaco di Riesi, Salvatore Chiantia, ha disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado, invitando i cittadini alla prudenza. Analogo appello è stato diramato dal sindaco di Caltanissetta, Ruvolo, il quale ha disposto la chiusura del cimitero e della villa comunale per la giornata di domani.

Idem a Palermo dove le scuole rimarranno chiuse. L'allarme di livello rosso riguarda anche la città di Gela e dintorni. Più a Est, nell'Ipparino (Acate, Vittoria) il livello è di pre allerta (arancione).

 

Last modified on Venerdì, 02 Novembre 2018 18:17
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.