Gela: dosi di cocaina nel tubetto delle mentine, arrestato presunto spacciatore di 35 anni. Aveva 1.600 euro in banconote di piccolo taglio Featured

Martedì, 02 Ottobre 2018 09:26 Written by  Published in Attualità

Un uomo di 35 anni (R.N. le iniziali) è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Gela, durante un servizio straordinario di controllo del territorio.

I militari, dopo prolungato servizio di osservazione, lo hanno sorpreso mentre si accingeva a compiere attività di spaccio. Il trentacinquenne, non ha fatto in tempo a liberarsi della sostanza e, grazie alla prontezza dei militari, è stato immobilizzato e tratto in arresto.

Durante le successive perquisizioni, all'interno di una confezione per mentine, sono state trovate tredici dosi di cocaina.

Inoltre è stato sottoposto a sequestro uno strumento per la verifica delle banconote e una somma in danaro, circa 1.600 euro.

Dopo le formalità il presunto spacciatore è stato dichiarato in stato di arresto con l'accusa di detenzione di sostanze stupefacenti finalizzata allo spaccio.

Last modified on Martedì, 02 Ottobre 2018 09:33
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.