Niscemi: le meravigliose distese di fiori d’Olanda, azienda locale realizza un campo di tulipani per il progetto «TuliPark» nella Capitale Featured

Giovedì, 04 Gennaio 2018 10:37 Written by  Published in Attualità

«Un campo di 15 mila metri quadrati interamente coltivato a tulipani di vario colore e con un mulino a vento tipico dell’Olanda che faranno rivivere ai visitatori le meraviglie dei Paesi Bassi».

A realizzarlo gratuitamente a Roma con il patrocinio del Comune e della Coldiretti all’interno del Parco di Veio e nell’ambito di un progetto denominato «TuliPark», è l’azienda niscemese specializzata nella produzione di fiori «FloraNixena» gestita da Emanuele Votadoro e dai figli Davide, Filippo e Gaetano. Si tratta di un’iniziativa di alta creatività attuata attraverso l’arte della coltivazione dei fiori, che comprende la prima realizzazione di un campo olandese in Italia.Un progetto che è frutto di un’idea ambiziosa derivante dalla passione per l’Olanda ed i tulipani. L’azienda niscemese, ha già messo a dimora i tulipani nel campo del Parco di Veio della capitale a novembre e di fatto «TuliPark», aprirà le porte per la durata di 30 giorni in primavera ai visitatori che sono appassionati di giardinaggio, agli amanti della fotografia, a scolaresche e ad un pubblico di tutte le età. I visitatori, oltre a godersi un arcobaleno di colori profumati della natura, avranno anche la possibilità di raccogliere tulipani colorati del campo.

L’evento, nato con l’obiettivo di trasmettere la cultura olandese e la passione per i mulini al vento ed i tulipani, sarà caratterizzato in primavera anche da musiche e balli tradizionali dei Paesi Bassi eseguiti da gruppi folkloristici olandesi.Il progetto TuliPark, ideato dai fratelli Votadoro costituisce una sfida parecchio appassionante, ed a maggior ragione perché attuata per la prima volta nella capitale con il patrocinio del Comune di Roma e della Coldiretti.

«Per noi - dicono i fratelli Votadoro - si tratta di un progetto artistico vero e proprio basato non solo nella coltivazione dei tulipani, ma sopratutto nella creazione di un ambiente paesaggistico e naturalistico vero e proprio dell’Olanda, con un mulino a vento incluso nel campo e con le musiche tipiche ed i costumi folkloristici dei Paesi Bassi che faranno da cornice all’evento. Con l’arte dei fiori, si possono realizzare dei veri e propri progetti artistici di rilevante spessore, appunto, come TuliPark».

Last modified on Venerdì, 05 Gennaio 2018 10:29
Alberto Drago

Giornalista pubblicista, niscemese doc, ha lavorato in varie redazioni locali e regionali, contribuendo negli anni Novanta alla nascita di Antenna Sud. Impegnato nel volontariato con l’associazione nazionale Carabinieri. Collabora con il quotidiano La Sicilia. Ha fondato e diretto il periodico “L’Appunto”.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.