Delia: concluso il progetto «Amica Strada», sorteggiati cinque caschi e cinque biciclette acquistati con il contributo del Comune Featured

Domenica, 04 Giugno 2017 09:20 Written by  Published in Attualità

«Amica Strada», il progetto di educazione stradale patrocinato dal Comune e organizzato dall'Istituto scolastico comprensivo «Nino Di Maria» di Sommatino-Delia, si è concluso il primo giugno con il sorteggio, tra gli alunni presenti, di cinque biciclette e cinque caschi per bici acquistate con il contributo del Comune.

La manifestazione conclusiva si è tenuta in mattinata presso la scuola primaria «Giovanni XXIII» di Delia, alla presenza del sindaco Gianfilippo Bancheri, della presidente del consiglio d'istituto Maria Cristina Sferrazza, dell'assessora all'Istruzione Piera Alaimo e degli assessori comunali, della responsabile del progetto Gabriella Di Caro e del comandante della polizia municipale Francesco Gianforcaro. Presenti anche i genitori membri del consiglio d'istituto, il vicario dell'istituto Cosimo Salvatore Fonti, la Dsga Maria Puccio, le docenti responsabili del plesso, Pia Giarrusso e Giuseppa Strazzeri e gli agenti di Polizia municipale Giovanni Riccobene e Antonella Caruso.

«É un progetto che abbiamo patrocinato senza pensarci due volte – ha detto il sindaco Gianfilippo Bancheri a margine della manifestazione - perché sapevamo di investire sulle nuove generazioni, sul loro essere cittadini attivi che credono nelle regole che disciplinano il convivere civile. É un'iniziativa lodevole che ci ha dato l'opportunità di piantare un seme che sappiamo darà domani i suoi frutti. Un ringraziamento e un apprezzamento va al Comando di polizia municipale artefice insieme ai docenti e agli stessi alunni della realizzazione di Amica Strada. Un obiettivo raggiunto con impegno e professionalità».

«Giovedì mattina– ha detto da parte sua l'assessora Piera Alaimo - ho visto tanto entusiasmo tra i vari attori del progetto: alunni, docenti, genitori e agenti di polizia municipale. Tutti hanno avuto una parte di rilievo nelle varie fasi formative. Si tratta di un'iniziativa utile e importante, che fa riflettere e promuove la legalità, la crescita civile e il rispetto delle regole. Da parte nostra è un'esperienza che va ripetuta anche il prossimo anno».

«Noi crediamo – ha detto il comandante della Pm Francesco Gianforcaro – che la formazione, specialmente nel campo della circolazione stradale sia fondamentale specie se rivolta ai giovani. Concetti come prudenza, codice, regole, sicurezza stradale, se acquisiti in questo periodo della loro vita, vengono compresi e familiarizzati meglio e diventa quindi più facile il loro rispetto successivamente». Durante il corso gli alunni hanno appreso le regole del Codice della strada e fatto delle esperienze pratiche affiancando i vigili nello svolgimento di alcune attività quotidiane. Hanno assistito a delle lezioni frontali sulla sicurezza stradale e sulla segnaletica e partecipato ad alcune uscite nel territorio e attività pratiche realizzate su percorsi in cui sono state simulate situazioni che gli utenti della strada devono saper affrontare.

Last modified on Domenica, 04 Giugno 2017 09:23
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.