Gela ospita il congresso della Divina Misericordia, il Palacossiga si apre a fedeli e pellegrini delle regioni del Sud Italia Featured

Mercoledì, 19 Aprile 2017 09:18 Written by  Published in Attualità

Due momenti di preghiera e raccoglimento nell'ambito delle celebrazioni per la Divina Misericordia.

Domenica nella Chiesa di Sant’Agostino – Centro di spiritualità Nazionale della Misericordia si celebra la giornata della Misericordia. L'apertura alle 15. Don Pasqualino di Dio presiederà l’adorazione Eucaristica nell’ora della Misericordia, mentre alle 16,30, il vescovo, monsignor Rosario Gisana, presiederà la Santa Messa e la breve processione eucaristica dalla Chiesa di Sant’Agostino alla Chiesa di San Francesco di Paola dando avvio all’Adorazione Eucaristica perpetua.

L’adorazione Eucaristica perpetua, fortemente voluta dal vescovo e dai sacerdoti della città, è un tempo trascorso in preghiera e nel silenzio, dentro e fuori di se, davanti al Sacramento dell’Eucaristia esposto solennemente.

«Penso che questo sia un ulteriore frutto dell’Anno Giubilare della Misericordia – afferma don Lino di Dio, coordinatore dell’iniziativa - Rispondiamo all’invito di Gesù: è giunto il momento, ed è questo, in cui i veri adoratori adoreranno il Padre in spirito e verità; perché il Padre cerca tali adoratori", e ancora “non siete stati capaci di vegliare un ora sola con me”. Invitiamo chiunque a dare la propria disponibilità a trascorrere un’ora alla settimana, sia di giorno o di notte, per adorare Gesù Eucarestia in modo da garantire una continuità all’adorazione e consentire a coloro che vorranno fermarsi davanti all’Eucarestia di trovare la chiesa aperta in qualunque ora del giorno. Se rimettiamo Gesù al centro della nostra vita, al centro della nostra città, troveremo la forza per andare avanti e raccoglieremo i frutti della sua benevolenza».

Chiunque voglia dedicare un’ora del proprio tempo all’adorazione perpetua nella Chiesa di San Francesco di Paola può rivolgersi al proprio parroco o contattare il numero: 0933 911501.

Un altro evento che il Centro Nazionale di Spiritualità della Misericordia organizza ogni anno e che coinvolge migliaia di persone provenienti da vari paesi del Meridione d’Italia, sarà l’ottavo Congresso interregionale della Misericordia che si terrà il 30 aprile al PalaCossiga. Dopo l’accoglienza e la preghiera di lode, alle 9,30 ci saranno due relazioni dettate dal vescovo Gisana e da monsignor Francesco Spinelli, Officiale del Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione e segretario particolare di monsignor Rino Fisichella, arcivescovo che del Consiglio per la Nuova Evangelizzazione è presidente. Seguirà un momento mariano con i giovani e i bambini e l’atto di affidamento al Cuore Immacolato di Maria. Alle 15 don Lino di Dio, iniziatore del Movimento Fraternità Apostolica della Divina Misericordia e della Piccola Casa della Misericordia di Gela, presiederà l’Ora della Misericordia, l’Adorazione. La preghiera d’intercessione per gli ammalati verrà condotta da padre Michele Vassallo, fondatore insieme a padre Emiliano Tardif dell’Associazione Internazionale Rinnovamento Carismatico “Servi di Cristo Vivo” e attuale Presidente Internazionale dell’AIRCSCV di Diritto Pontificio. Seguiranno le testimonianze di don Maurizio Patriciello, parroco di Caivano, impegnato per la lotta ambientale della “terra dei fuochi” e di Emanuela Aureli, attrice. La giornata di spiritualità si concluderà alle 18,30 con la solenne Celebrazione Eucaristica presieduta dal cardinal Beniamino Stella, prefetto della Congregazione del Clero.

Last modified on Mercoledì, 19 Aprile 2017 10:06
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela e dei comuni del comprensorio. In particolare Niscemi, Riesi, Butera e l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.