Gela: gli sportivi rinnovano la tradizione del primo bagno dell'anno. Un tuffo nelle acque fredde per un messaggio di sport e solidarietà Featured

Mercoledì, 01 Gennaio 2020 16:37 Written by  Published in Attualità

All'alba del nuovo decennio l’immancabile tuffo di Capodanno nel mare gelese, un appuntamento che compie dieci anni organizzato da sportivi e runner gelesi con a capo Corsa per la Vita e Camminatori gelesi.

«Una tradizione - spiegano gli organizzatori - che ci tempra non solo nel fisico ma anche nello spirito, che sommati all’aggregazione sportiva ne fanno un benessere unico. È anche vero che il clima rigido non è stato magnanime, ma il tuffo a mare non ce lo toglie nessuno, preceduto da una instancabile camminata veloce tra vie e viuzze gelesi di circa 10 km. Poi l’appuntamento alle ore 11 circa nella spiaggia del Lido Sport Center per il tradizionale bagno di Capodanno, e se per noi il tuffo a mare era nato come una scommessa, con il tempo si è trasformato in una passione, coinvolgendo anno dopo anno tanti amici e conoscenti, tra i quali Carmelo Ascia, portavoce dei camminatori gelesi, Giuseppe Migliore, Fabrizio Lisciandra, Silvio Lisciandra, esponente di Corsa per la Vita, Luigi Voces, Mimmo Di Natale, Vincenzo Callea, Giacomo Lobini, Luigi D’Aparo, Gianpiero Occhipinti, Giuseppe Scialfa, Giuseppe Veletti, Antonio Tallarita, e l’indomabile Orazio Romito. Ed essendo l’altra faccia di Gela, quella della corsa, dei tuffi nel mare d’inverno e della Gela onesta e positiva, auguriamo a tutti i gelesi. Un Buon Anno 2020 pieno d’amore, pace, prosperità e lavoro per i nostri ragazzi».

Last modified on Venerdì, 03 Gennaio 2020 14:47
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.