Gela: «Lo Spirito del Natale» e la magia delle feste in un musical. Spettacolo teatrale sabato all'«Eschilo» per la regia di Orazio di Giacomo Featured

Giovedì, 12 Dicembre 2019 21:17 Written by  Published in Attualità

«Lo Spirito del Natale» è un musical ispirato al celebre romanzo “A Christmas Carol” di Charles Dickens che andrà in scena il 14 dicembre alle 20.30 al Teatro «Eschilo» per la regia di Orazio Di Giacomo.

Lo spettacolo è portato in scena dalla compagnia teatrale “L’erba tinta di Gela” diretta dallo showdance Orazio di Giacomo, fondatore della compagnia e portavoce, in collaborazione con l’A.s.d. La scuola del balletto di Pamela Arces che ne ha curato le coreografie.

Coreografie, Pamela Arces; Presenta, Jolanda Vox; Special Guest, Morena Tuvè; Fotografa ufficiale, Mariarita Cavallo; Scenografie, Giuseppe Battibene e Samanta Legname.

Il regista, quest’anno, ha voluto unire alla compagnia non solo la collaborazione con la coreografa Arces ma anche con alcuni dei nomi più celebri del panorama artistico gelese e non solo. Ha unito gli alunni del corso “L’arte del Teatro” tenuto dallo showdance all’interno della Vox Academy.

Trama. È la vigilia di Natale nella Londra del 1843 e l'anziano Ebenezer Scrooge, un finanziere avaro, egoista e scorbutico, respinge sgarbatamente l'invito a cena da parte dell'allegro nipote Fred. Giunta l'ora di chiusura del negozio, dopo aver cacciato in malo modo due uomini che gli chiedevano un contributo per i bisognosi, Scrooge si reca solitario alla sua dimora. Mentre sta mangiando, prima di andare a letto, riceve la visita dello spirito di Jacob Marley, suo vecchissimo socio del negozio, morto esattamente sette anni prima proprio la notte della vigilia di Natale. Lo spirito di Marley appare a Scrooge contorniato da pesanti catene ai cui apici pendono dei forzieri: catene che, come dice Marley stesso, sono conseguenza dell'avidità e dell'egoismo perpetrati mentre era in vita; egli infatti derubava le vedove e truffava i poveri. Scrooge, impaurito, chiede al vecchio socio come poter evitare che gli accada la stessa sorte, così Marley rivela a Scrooge di essere ancora in tempo per mutare il suo destino e, prima di congedarsi, gli annuncia la prossima visita di tre spiriti, quello del Natale passato, del Natale presente e del Natale futuro. I tre spettri, tra flashback e premonizioni riusciranno a mutarne l'indole meschina ed egoista, facendolo risvegliare la mattina di Natale con la consapevolezza che la ricerca del denaro e l'attaccamento alle sole cose materiali sono sbagliate, e così la carità e la fratellanza si faranno finalmente largo nel cuore buono del vecchio usuraio.

Cast di attori: Orazio Di Giacomo, Vincenzo Cosca, Anastasia Giurdanella, Martina Bilardo, Melissa Buscemi, Erika Sciagura, Roberta Mezzasalma, Megan Giurdanella, Jasmine Battibene, Gabriella Cerenzia, Aurora Incorvaia, Stefano Rizzo, Giorgia Mungiovi’, Alessandro Vella, Raffaele Tallarita, Francesco Altamore, Victoria Tasca, Roberta Susino, Rocco Vella, Clara Cirignotta, Simone Palumbo, Soviana Catania, Sabrina Comunale, Chiara Nicosia, Beatrice Arancio, Flavio Alessi, Giada Alessi, Marisol Aulino, Tiziano Nicosia, Nicolo’ Mezzasalma, Giuseppe Palumbo, Elisa Aulino.

Corpo di ballo: Manuela Valenti, Viviana Leopardi, Sofia Mangiavillano, Aurora Missud, Elisea Scogliamiglio, Claudia Di Stefano, Chiara Tallarita, Emma Lo Verde, Gioia Greco, Martha Lo Verde, Sveva Spagnolo, Cristel Lo Bartolo, Maria Vittoria Mussari, Alessia Spadaro, Giorgia Sirchia, Alice Castellano, Adele Guidi, Sofia Coccomini, Ludovica Russotto, Diletta Amaru’, Viola Migliore, Maria Sofia Pulvirenti.

I biglietti possono essere acquistati direttamente al botteghino: prezzo 10 euro intero, 6 euro ridotto. Si possono seguire le pagine Instangram e Facebook cercando “L’arte del Teatro – L’Erba Tinta di Gela”.

Last modified on Giovedì, 12 Dicembre 2019 21:54
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.