Niscemi: quei bambini del 1953 si ritrovano per un lungo abbraccio, rimpatriata 65 anni dopo tra ricordi, allegria e giro pizza in un locale Featured

Mercoledì, 11 Dicembre 2019 08:43 Written by  Published in Attualità

Sono tornati a vedersi dopo 65 anni 13 degli ex alunni e compagni di classe degli insegnanti Laura Tinnirello e Carlo De Petro che dall’anno scolastico 1953/54 al 1958/59, frequentarono il quinquennio della scuola elementare al plesso Trappeto (via Bandiera) e che parteciparono come scolaresca anche all’inaugurazione dello stesso Plesso elementare.

Ricordi della fanciullezza tra i banchi della scuola elementare che hanno rivissuto ancora una volta con gioia in un locale della città con un’emozionante rimpatriata e dopo quella di 5 anni fa nella quale si incontrarono per la prima volta dopo 60 anni. Un’altra serata trascorsa allegramente con strette di mano e pacche sulle spalle, con un giro pizza e tra un brindisi e l’altro nella quale gli ex compagni di classe hanno partecipato insieme alle mogli e si sono raccontati come nonni, ricordando anche qualche spiritosa birichinata tipica di alcuni di loro compiuta al tempo tra i banchi di scuola. Diversi degli ex compagni di classe, non hanno potuto partecipare alla rimpatriata, perché residenti fuori sede o per impegni improrogabili. Durante la serata il gruppo degli ex compagni di scuola ha ricordato con affetto i loro insegnanti e cinque di loro che 5 anni fa parteciparono alla prima rimpatriata e che purtroppo non ci sono più. Ad essersi incontrati sono stati Gaetano Bennici, Gioacchino Caruso, Vincenzo Cunsolo, Gaetano Di Dio, Carmelo Dragotta, Giuseppe Emulo, Rocco Giarracca, Salvatore Giudice, Francesco Nisi, Francesco Panarisi, Carmelo Ragona, Rosario Runza e Francesco Zarba (nella foto), i quali si ancora ripromessi di tornare a vedersi.

Last modified on Mercoledì, 11 Dicembre 2019 08:49
Alberto Drago

Giornalista pubblicista, niscemese doc, ha lavorato in varie redazioni locali e regionali, contribuendo negli anni Novanta alla nascita di Antenna Sud. Impegnato nel volontariato con l’associazione nazionale Carabinieri. Collabora con il quotidiano La Sicilia. Ha fondato e diretto il periodico “L’Appunto”.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.