Gela: «Corso Vittorio Emanuele, vico Santa Lucia servono interventi per migliorare la zona», consigliere Incardona deposita mozione

Mercoledì, 09 Ottobre 2019 13:49 Written by  Published in People

Una mozione è stata depositata stamane dal consigliere Salvatore Incardona. una mozione che ha ad oggetto interventi manutentivi e migliorativi della parte di corso Vittorio Emanuele che va dall'incrocio di vico Santa Lucia all'incrocio con via Marconi, ivi compresa la pizza Salandra.

«Una mozione - scrive Incardona - che impegna la amministrazione a risolvere i problemi di decoro urbano nell’immediato e a studiare (anche con l’ausilio della commissione urbanistica e degli assessori all’ambiente e ai lavori pubblici) delle migliorie che possano risolvere ed eliminare le criticità di quella che doveva essere una piazza con una architettura volta al futuro. Un palo quasi divelto, sedute di pietra bianca letteralmente sradicate dal suolo, pavimentazione danneggiata è molto altro sono i pericoli presenti ad oggi nella piazza. Una piazza che doveva diventare il centro del bello ed invece sì è trasformata in una bruttura inaudita. I cubetti presenti sul manto stradale hanno creato non pochi disagi ai cittadini i quali si sono ritrovati con le auto danneggiate e qualcuno è anche inciampato subendo lesioni alla propria persona. I suddetti danni hanno portato il comune di gela a dover affrontare dei contenziosi e il più delle volte a dover risarcire i danni subiti dai testimoni. In una ottica di risparmio per le casse comunali, sono certo che l’intera assise civica e la amministrazione sarà concorde ad eliminare i problemi che oggi sono presenti nelle ridette vie e ad avallare uno studio che possa eliminare le criticità della piazza Salandra e quindi a tenere indenne l’ente comunale da eventuali contenziosi».

Last modified on Mercoledì, 09 Ottobre 2019 15:02
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.