Niscemi: Associazione Bersaglieri, picchetto della locale sezione «Francesco Giugno» sfila durante il raduno nazionale di Agrigento

Martedì, 08 Ottobre 2019 10:33 Written by  Published in People

Emozionante il Raduno interregionale del Sud Italia dei bersaglieri della durata di tre giorni che si è svolto ad Agrigento e che domenica si è concluso con una suggestiva sfilata nella Valle dei Templi di circa un migliaio di cappelli piumati dell’ Associazione nazionale bersaglieri, arrivati anche dalla Lombardia, dal Piemonte, oltre che dal Molise, dalla Campania, dalla Basilicata, dalla Puglia, dalla Calabria e da tutta l’isola.

A sfilare nel lungo serpentone della Valle dei Templi con il labaro della sezione e le “piume al vento” fra le sette fanfare del Corpo, compresa quella di Caltanissetta e del sesto Reggimento Bersaglieri di Trapani, anche una rappresentanza dell’Associazione nazionale bersaglieri di Niscemi, costituita dal vicepresidente Giuseppe Bennici, dal consigliere Saverio Runza, dal presidente luogotenente Salvatore Sentina e dal segretario Pino Pardo (nella foto). Il raduno interregionale del Sud Italia dei bersaglieri, voluto dal presidente regionale dell’associazione Salvo Tosto e supportato dalla sezione di Agrigento, ha regalato specialmente durante lo sfilamento svoltosi nella Valle dei Templi tante belle emozioni per la presenza di tantissimi turisti stranieri che hanno applaudito con entusiasmo. L’Associazione nazionale bersaglieri della città intitolata alla memoria del caporale “Francesco Giugno” Medaglia di bronzo al valor militare, si sta occupando della realizzazione di un monumento che consentirà di onorare con maggiore dignità la memoria dei 280 soldati niscemesi che sono caduti in battaglia durante la prima e la seconda guerra mondiale. Per la realizzazione del nuovo monumento ai caduti si è già a buon punto, perché sarà adeguata per lo scopo una struttura in marmo travertino già esistente a piazza Martiri di Nassiriya con l’esecuzione di alcuni piccoli interventi di modifica e dei quali l’Associazione nazionale bersaglieri si è fatta completamente carico.

Last modified on Martedì, 08 Ottobre 2019 10:39
Alberto Drago

Giornalista pubblicista, niscemese doc, ha lavorato in varie redazioni locali e regionali, contribuendo negli anni Novanta alla nascita di Antenna Sud. Impegnato nel volontariato con l’associazione nazionale Carabinieri. Collabora con il quotidiano La Sicilia. Ha fondato e diretto il periodico “L’Appunto”.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.