Niscemi: Schembri sempre più «master of pizza», tra i migliori interpreti della «napoletana» e quinto posto assoluto nella versione «dessert» Featured

Lunedì, 07 Ottobre 2019 14:59 Written by  Published in Attualità

Lo chef e pizzaiolo niscemese Giuseppe Damiano Schembri, continua a farsi onore nelle gare di alto livello di preparazione e realizzazione delle pizze che vengono bandite da varie associazioni di categoria a carattere regionale, nazionale e mondiale.

Schembri, nei giorni scorsi, ha partecipato recentemente alla grande sfida dei pizzaioli “The masters of Pizza” che indetta dall’Accademia italiana della pizza (Pizza Italian Academy) e con la collaborazione del maestro Tony Rubino si è svolta a Siracusa nella splendida Piazza Duomo. A sfidarsi, nelle categorie pizza “tonda” e “dessert” sono stati oltre 40 pizzaioli provenienti da tutta Italia, tra cui anche il niscemese Giuseppe Damiano Schembri.

La gara dei piazzaioli è stata anche seguita da diversi gruppi di turisti di tutto il mondo che al momento si trovano in vacanza nel capoluogo siracusano, i quali hanno anche applaudito tutti i pizzaioli in gara e durante la cerimonia di premiazioni.

A selezionare le pizze più gustose delle due categorie è stata una qualificata giuria costituita da maestri del settore. Il pizzaiolo niscemese si è classificato al decimo posto nella categoria “Pizza tonda” e quinto nella categoria “Pizza dessert”.

Schembri ha partecipato recentemente a Mazzarino come esperto chef anche al Guiness dei primati della realizzazione del torrone più lungo del mondo di 1.004 metri, nonché ad Agrigento al “Campionato Valle dei Templi e pizza Km 0” nel quale si è classificato secondo. Schembri ha anche gareggiato a Siracusa al 5° Campionato mondiale della Pizza bianca” e nella categoria “pizza in pala” su 461 concorrenti, si è classificato sedicesimo.

 

(Nella foto grande in alto Giuseppe Damiano Schembri, con la sua proposta di pizza dessert).

Last modified on Lunedì, 07 Ottobre 2019 15:09
Alberto Drago

Giornalista pubblicista, niscemese doc, ha lavorato in varie redazioni locali e regionali, contribuendo negli anni Novanta alla nascita di Antenna Sud. Impegnato nel volontariato con l’associazione nazionale Carabinieri. Collabora con il quotidiano La Sicilia. Ha fondato e diretto il periodico “L’Appunto”.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.