«La Banda dei Niscemesi», domenica la presentazione del libro di Giuseppe D'Alessandro. Le gesta dei fuorilegge autori della «Strage di Feudo Nobile»

Mercoledì, 18 Settembre 2019 07:37 Written by  Published in People

Domenica a Niscemi un incontro dedicato alla presentazione del libro «La Banda dei Niscemesi», sottotitolo «La vera storia dei fuorilegge più sanguinari del dopoguerra» scritto da Giuseppe D'Alessandro.

L'appuntamento letterario è stato organizzato dal Lions Club nell'auditorium del Museo Civico, in via Madonna 106.

Un lavoro frutto di ricerca sulle gesta sanguinarie della banda separatista che nel gennaio 1946 si macchiò di una delle più cruente azioni del dopoguerra, la strage di Feudo Nobile.

Il 10 gennaio di quell'anno, infatti, il gruppo armato, guidato da bandito Salvatore Rizzo, per vendicare la morte del capo Rosario Avila, catturò con uno stratagemma otto carabinieri della caserma di Feudo Nobile vicino a Gela. Dopo aver tentato di scambiarli con il leader dell'Evis (Esercito volontario per l'indipendenza della Sicilia), Concetto Gallo, che era stato arrestato, li giustiziò.

I corpi dei militari vennero ritrovati il 25 maggio successivo, in una profonda buca in territorio di Mazzarino.

L'incontro si svolgerà domenica alle 19.

 

(In alto Pino D'Alessandro, avvocato penalista e scrittore; a lato la locandina dell'evento)

Last modified on Mercoledì, 18 Settembre 2019 08:08
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.