Niscemi: Alice Tizza vince la XVI edizione di «Stizzamusic», il festival canoro dell'Oasi Madonna del Buon Consiglio. Al secondo posto gli Out of Time Featured

Lunedì, 02 Settembre 2019 07:45 Written by  Published in Attualità

Undici i concorrenti, tra cantanti e band si sono contesi la 16ª edizione del Festival dei giovani “Stizzamusic”, all’Oasi Stizza “Madonna del Buon Consiglio con la direzione artistica del maestro Alfonso Di Martino.

L’evento canoro e musicale, presentato da Lorena Mangiapane e Vincenzo Muscia, atteso annualmente in tutto l’hinterland e promosso dal Comitato della stessa struttura “Oasi Stizza” con il patrocinato dal Comune, ha determinato un notevole coinvolgimento di pubblico e partecipazione di artisti canori provenienti da tutta l’isola.

Due magiche serate sotto le stelle caratterizzate anche da scenette di cabaret a cura degli animatori dell’Oasi, nel corso delle quali, giovedì e venerdì sera si sono esibiti nel palcoscenico all’aperto dell’Oasi Stizza gli 11 concorrenti emergenti della canzone e della musica, nonché le band, tutti giovani di talento. Due le Giurie (una per ogni serata), costituite da maestri e docenti musicisti, esperti della canzone, dello spettacolo ed anche di teatro che hanno votato gli artisti durante le esibizioni musicali del 16° Festival dei giovani “Stizzamusic” e di cui sono stati garanti gli avvocati Giovanni Di Martino e Giancarlo Galesi, Maria Alessia Vicari e Maria Cristina Tinnirello. A conclusione delle interpretazioni canore e musicali degli 11 concorrenti, ha avuto inizio la cerimonia di premiazione di tutti gli artisti presentata da Maurizio Vicari, durante la quale, con l’ottenimento dei maggiori punteggi da parte dei giurati, è stata proclamata vincitrice della 16esima edizione del Festival dei giovani “Stizzamusic” la giovanissima cantante niscemese Alice Tizza con la canzone “Something in the way” di Jorja Smith (premiata con un trofeo e la somma di 200 offerti dalla Fidapa).

Al secondo posto gli “Out of time” con la canzone “Ti sento” dei Matia Bazar (premiata con una targa e la somma di 100 Euro offerti dal Lions club). Ha ottenuto il terzo posto inoltre la giovanissima cantante di Niscemi Manuela Lo Presti con la canzone “At Last” di Etta James (premiata con una targa e la somma di 50 Euro offerti dal Rotary club). Sono stati assegnati altresì agli artisti in gara con la consegna di targhe altri premi extra: il premio presenza scenica è stato conferito a Sofia Turco di Gela (anche con la somma di 50 euro offerta dall’Oasi Stizza); il premio social per i maggiori like ottenuti nella pagina “Stizzamusic” di facebook a Samuela Pia Vullo; il premio una “Voce per la Sicilia” offerto da Emanuele D’Angeli è stato assegnato a Manuela Lo Presti; il premio “Amici della musica” è stato conferito ad Arianna Bonaffini (con la registrazione di 3 brani nel laboratorio musicale del Centro socio culturale) ed il premio “Tazzis Orchestra” a Federica Fontana.

 

 

Last modified on Lunedì, 02 Settembre 2019 07:56
Alberto Drago

Giornalista pubblicista, niscemese doc, ha lavorato in varie redazioni locali e regionali, contribuendo negli anni Novanta alla nascita di Antenna Sud. Impegnato nel volontariato con l’associazione nazionale Carabinieri. Collabora con il quotidiano La Sicilia. Ha fondato e diretto il periodico “L’Appunto”.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.