Gela: Festival al Panama Beach, Alessia Amodeo vince la terza edizione con una hit di Lady Gaga. La giuria popolare premia Sofia Di Dio Featured

Giovedì, 08 Agosto 2019 09:48 Written by  Published in Attualità

Ragazzi e ragazze nel pieno della loro giovinezza e sprizzanti di entusiasmo, voci cristalline, volti puliti, si sono sfidati con grande sportività durante la Terza Edizione del Festival Canoro svoltosi al Panama Beach, con l’organizzazione di Jolanda Vox.

Alessia Amodeo, 15 anni, liceo scienze umane, è la vincitrice secondo la classifica stilata dalla giuria tecnica. Ha vinto con l'interpretazione di «Shallow» di Lady Gaga.

Subito dietro Sofia Di Dio. Al terzo posto Daisy Pacia. Questo il verdetto della giuria tecnica, composta da Alessio Provinzano, Pamela Arces e Cristian Di Vita. C’era anche una giuria popolare, la scelta del pubblico in sala, che aveva come portavoce Zaira Tosto, e ha scelto come vincitrice Sofia Di Dio.

«Due giurie, due vincitrici – scherza sorridendo l’organizzatrice, Jolanda Vox, che ha pure curato la direzione artistica, affiancata da Giuseppe Abbate – in fondo sono entrambe molto brave, come tutti i partecipanti, i quali hanno dato luogo a una bella manifestazione».

Oltre alla classifica «assoluta» c’era anche quella per categoria, sempre stilata dalla giuria tecnica.

A spuntarla nella sezione Young è stata Jasmine Battibene. La categoria Teen è andata ad Alessia Amodeo. Per i Senior l’interpretazione premiata è stata quella di Daisy Pacia. Una formula di successo quella del festival, che l’organizzatrice spera di rendere ancor più coinvolgente con la prossima edizione.

In fondo gli elementi del successo ci sono tutti. Una… rotonda sul mare, una musica che suona e la magia dell’estate.

 

 

Last modified on Giovedì, 08 Agosto 2019 12:53
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.