Niscemi: il monumento al beato Bonili ritrova l'antico splendore, volontari si prendono cura della scultura bronzea inaugurata nel 2002 Featured

Venerdì, 19 Luglio 2019 11:31 Written by  Published in Attualità

E’ stata eseguita in via Madonna nell’angolo dell’area esterna dell’Istituto Palmira Artesi, la pulizia della statua bronzea in onore del Beato Pietro Bonilli, che il 13 maggio del 1888, fondò la Congregazione delle Suore della Sacra Famiglia di Spoleto.

Il monumento realizzato con le offerte dei fedeli e con una raccolta fondi promossa dalle Suore della Sacra famiglia di Spoleto della città che hanno sede presso l’Istituto Palmira Artesi, venne inaugurato il 25 aprile del 2002 in occasione della ricorrenza nell’anno precedente del centenario della venuta a Niscemi del beato Pietro Bonilli (1901-2001). Ad avere proposto gratuitamente e con spirito di volontariato la pulizia della statua perché sottoposta all’aperto dal 2002 alle intemperie climatiche ed urbane, è stato Rocco Blanco, pensionato ed ex antiquario di Niscemi, il quale con la direzione tecnica dell’ingegnere Maurizio Vicari, la collaborazione di Jonny Scifo e l’autorizzazione ottenuta dalla curia di Roma tramite Suor Rosalia Lorefice, Superiora della Suore della Sacra famiglia di Spoleto della città, ha eseguito l’intervento.

La statua bronzea del Beato Pietro Bonilli, è stata così riportata con l’intervento di pulizia all’originaria lucidità con l’eliminazione di tutte le sporcizie e le corrosioni degli agenti atmosferici. L’intervento è stato eseguito con l’impiego di acqua con essenza di detergente non aggressivo, con l’asciugatura ed il passaggio di cera d’api e con l’uso di panni di lana a cicli ripetuti in tutto il monumento. Il ponteggio per l’esecuzione dell’intervento di pulizia della statua è stato fornito gratuitamente da Francesco Nanfaro.

Last modified on Venerdì, 19 Luglio 2019 11:49
Alberto Drago

Giornalista pubblicista, niscemese doc, ha lavorato in varie redazioni locali e regionali, contribuendo negli anni Novanta alla nascita di Antenna Sud. Impegnato nel volontariato con l’associazione nazionale Carabinieri. Collabora con il quotidiano La Sicilia. Ha fondato e diretto il periodico “L’Appunto”.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.