Niscemi: un corso per conoscere i funghi ed evitare rischi per la salute. Ai partecipanti verrà rilasciato un «patentino»

Martedì, 30 Aprile 2019 20:50 Written by  Published in Attualità

Una salutare passeggiata al bosco per raccogliere i funghi epigei spontanei senza un’approfondita conoscenza delle varie specie, molte delle quali tossiche e pericolose per la salute umana, qualora ingerite, potrebbe trasformarsi in una spiacevole e tragica disavventura. 

Ragioni per le quali anche quest’anno il Centro di educazione ambientale (Cea) di Niscemi, così come negli anni passati, ha organizzato un corso per la raccolta dei funghi spontanei epigei che consentirà ai frequentatori non solo di conoscere in modo dettagliato le varie specie, ma di avere rilasciato anche un patentino che li abilita alla raccolta.

“L’amore verso il nostro bosco e la Sughereta” si legge infatti in una nota del Cea,”ed il senso di salvaguardia della salute umana, ci hanno indotto anche quest’anno ad organizzare un corso per la raccolta dei funghi, con l’obiettivo di educare il raccoglitore amatoriale al rispetto del bosco, a conoscere le varie tipologie di funghi e ad evitare di raccogliere quelli che non si conoscono”.

Il corso per la raccolta dei funghi epigei spontanei promosso dal Cea, è approvato dall’assessorato Regionale territorio ed ambiente - Comando Corpo forestale e permette, dopo una regolare frequenza ed il superamento di un test finale, il conseguimento di un attestato che da diritto al rilascio di un patentino che abilita alla raccolta dei funghi. Il corso comprende la trattazione di temi di educazione ecologica, di biologia e morfololgia dei funghi epigei, delle specie fungine eduli e tossiche, nozioni sanitarie e di pronto soccorso in caso di intossicazione da funghi, i sistemi di raccolta, di detenzione, di trasporto e di mantenimento dei funghi, nonché di legislazione regionale in materia di ricerca, raccolta e commercializzazione dei funghi epigei. Il Corso è organizzato in modo tale che ogni nuova lezione permette un ripasso di quella precedente. Una delle lezioni previste, si terrà giorno 26 Aprile alle 18 nei locali del Cea siti in via Angelo Marsiano. Una lezione di approfondimento si svolgerà in collaborazione con la sezione di Storia naturale del Museo civico di Niscemi. Gli interessati alla frequenza del corso, per informazioni possono rivolgersi al segretario del Cea Francesco Cirrone (tel. 3200119354).

Last modified on Martedì, 30 Aprile 2019 20:57
Alberto Drago

Giornalista pubblicista, niscemese doc, ha lavorato in varie redazioni locali e regionali, contribuendo negli anni Novanta alla nascita di Antenna Sud. Impegnato nel volontariato con l’associazione nazionale Carabinieri. Collabora con il quotidiano La Sicilia. Ha fondato e diretto il periodico “L’Appunto”.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.