Niscemi: l'insegnante Valentina Militello nominata segretaria della missione cattolica di Albon, in Svizzera

Mercoledì, 24 Aprile 2019 21:45 Written by  Published in Attualità

Da più di due anni si è trasferita ad Arbon (Svizzera) dove insegna lingua e cultura italiana in varie scuole e avendo fatto anche parte del Coro e del Gruppo “Attività San Martino” del luogo, è stata nominata recentemente segretaria della Missione cattolica italiana di Kreuzlingen, comune svizzero del Canton Turgovia, come Arbon.

Si tratta, dell’insegnante di scuola primaria di Niscemi Valentina Militello, trasferitasi in Svizzera per motivi di lavoro e dove, sin dal momento del suo arrivo, si è inserita molto bene nel tessuto sociale del luogo, collaborando anche nell’organizzazione delle attività dei gruppi e delle associazioni della chiesa cattolica. Un impegno quello di Valentina Militello che non è passato inosservato e per il quale è stata designata segretaria della Missione cattolica di Kreuzlingen. Un incarico di rilievo che Valentina Militello già svolge dall’inizio del mese di aprile e per il quale dovrà anche frequentare un corso di formazione, dovendosi occupare dell’organizzazione di eventi, pellegrinaggi, e di curare anche i contatti con la Confederazione svizzera ed altre attività. Valentina Militello (classe 84) che proprio oggi festeggia il suo compleanno, afferma: “sono contenta di questa nuova esperienza che ho intrapreso in Svizzera come segretaria della Missione cattolica di Kreuzlingen. Incarico che mi entusiasma e che svolgo in sinergia con il sacerdote che dirige la Missione e per il quale mi affido a nostro Signore per esercitarlo al meglio”. La nomina di Valentina Militello come segretaria della Missione cattolica di Kreuzlingen, è stata resa nota anche con la pubblicazione di un articolo dal quindicinale svizzero “Forumkirche”. Valentina Militello, quando è partita in Svizzera per realizzare il suo sogno lavorativo, afferma di avere lasciato il suo cuore in Sicilia ed a Niscemi, dove si è formata con gli studi, è stata guida dell’Agesci, collaboratrice e donatrice di sangue della Fratres, barelliera e centralinista dell’Associazione Misericodia ed ha anche svolto servizio civile come volontaria presso la Pro Loco.

Last modified on Mercoledì, 24 Aprile 2019 21:52
Alberto Drago

Giornalista pubblicista, niscemese doc, ha lavorato in varie redazioni locali e regionali, contribuendo negli anni Novanta alla nascita di Antenna Sud. Impegnato nel volontariato con l’associazione nazionale Carabinieri. Collabora con il quotidiano La Sicilia. Ha fondato e diretto il periodico “L’Appunto”.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.