Niscemi: «Andrà tutto... bene», quando il teatro «sposa» la solidarietà. Spettacolo sui temi dell'Olocausto e la discriminazione razziale Featured

Giovedì, 07 Marzo 2019 11:08 Written by  Published in Attualità

È andata in scena all'Auditorium dell’Istituto d’istruzione secondaria superiore «Leonardo da Vinci» di Niscemi la rappresentazione teatrale «Andrà tutto... bene».

I temi della diversità razziale, dell'Olocausto e del genocidio compiuto dalle autorità della Germania nazista e di quelle alleate alla stessa nei confronti degli ebrei e di altre categorie di persone ritenute "indesiderabili" o "inferiori", hanno offerto agli studenti notevoli spunti di riflessione su una pagina della storia parecchio crudele e buia. La rappresentazione teatrale è stata caratterizzata da monologhi, dialoghi e musiche, appartenenti al repertorio contemporaneo, ma che guardano al teatro di sperimentazione. A calcare il palcoscenico, con la regia dell’attore Nunzio Bonadonna, sono stati gli allievi del laboratorio di formazione e ricerca teatrale diretto dallo stesso Nunzio Bonadonna e di cui fanno parte Caterina Fontana, Maria Concetta Lombardo, Francesco Lo Presti, Lorena Mangiapane, Onofrio Reina, Alessandro Balsamo, Maria Vittoria Cona, Marta e Ginevra Iudicelli, Claudia Rinaudo e Davide Scardilli.

La rappresentazione teatrale essendo frutto della collaborazione tra il laboratorio teatrale patrocinato dal Comune di Niscemi e le diverse realtà locali scolastiche, è stata messa in scena l'anno scorso anche nei plessi delle medie «Manzoni» e «Verga», su iniziativa della Fidapa e fa parte di un ciclo di rappresentazioni aventi come temi sociali il femminicidio, il bullismo e le intolleranze razziali. Ciò per sensibilizzare ed educare le coscienze degli alunni all’affermazione dei valori di rispetto per la vita e della fratellanza umana, senza distinzione di sesso, razza e nazionalità.

Last modified on Giovedì, 07 Marzo 2019 12:42
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.