Gela: strade pulite, spazzatrici in azione giovedì prossimo dalle 6 del mattino. Occhio ai divieti di sosta, si rischia la rimozione forzata del veicolo Featured

Venerdì, 08 Febbraio 2019 12:36 Written by  Published in Attualità

Strade pulite, la spazzatrice torna in azione con un intervento di pulizia straordinaria.

«L'Amministrazione - si legge in un comunicato - intende ottimizzare il servizio di spazzamento meccanico delle strade e in tal senso si rende necessario, in via sperimentale, procedere con opportuna ordinanza di divieto di sosta nei tratti di viabilità che saranno interessati dalla pulizia della vie cittadine, in attesa che si possa programmare il suddetto servizio con apposito calendario, per la pulizia dell'intero centro urbano cittadino».

«A tal fine - spiegano dal comune - si comunica che il 14 febbraio, a partire dalle 6 del mattino e per le ore successive, saranno interessate dal servizio di pulizia le suddette vie che necessitano di pulizia.

La Spazzatrice 1 sarà operativa in via Crispi, lato Sud, tratto incrocio rotatoria via Butera - incrocio via Matteotti; via Verga, lato Sud, tratto incrocio via Matteotti piazza E. Mattei; Via Tevere, lato Sud, tratto Piazza E. Mattei incrocio via Venezia; C.so V. Emanuele lato Nord, tratto Museo archeologico incrocio via Matteotti. La Spazzatrice 2 ripulirà via Palazzi, lato Sud, tratto incrocio via Licata incrocio .go San Biagio; C.so. S. Aldisio, Lato Sud, tratto incrocio L.go San Biagio incrocio v. Matteotti».

L'amministrazione invita la cittadinanza a collaborare per osservare i divieti di sosta veicolare previsti con apposita ordinanza che sarà emessa a cura del Comando di polizia Municipale al fine di non incorre a sanzioni e alla necessità di rimozione forzata del veicolo che verrà trovato in divieto sosta».

Last modified on Venerdì, 08 Febbraio 2019 12:55
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.