Gela: Meic Services, una pioggia di premi con il concorso «Fai rifornimento e vinci». In palio c'erano una crociera e una Fiat «500» Featured

Giovedì, 07 Febbraio 2019 16:46 Written by  Published in Attualità

Grande festa stamattina alla Meic Services per la consegna dei premi a estrazione in favore dei vincitori del concorso a premi "Fai rifornimento e Vinci", che si è svolto dal 22 settembre al 31 dicembre 2018. 

Complessivamente l'operazione, oltre ai benefici al rifornimento di benzina, ha portato una ricaduta sul territorio con spese per organizzazione e pubblicità di almeno 40 mila euro e un montepremi dal valore di 18.206 euro, relativo agli oltre 500 premi in palio.

Oggi la giornata finale del concorso con le foto di rito.

«Tutto - dice Maurizio Melfa, amministratore unico dell'azienda - si è svolto in piena trasparenza, sotto le direttive del ministero per lo Sviluppo economico e dell'Agenzia delle entrate. Abbiamo affidato l'organizzazione a un'agenzia di comprovata esperienza nazionale e la direzione organizzativa all'ingegner Oscar Coci, esperto in marketing e comunicazione. L'estrazione è stata monitorata da un funzionario della Camera di Commercio di Brescia, il cui contenuto è disponibile per essere visionato da chiunque lo desideri».

«Infine - commenta il dottor Melfa - i piccoli premi non assegnati con il metodo dei grattini istantanei, verranno devoluti in favore della onlus dei Donatori di midollo osseo, come da regolamento. Investimenti e lavoro, rendono migliore una città come Gela, piena di potenzialità inespresse». In città il concorso ha avuto un grande successo, soprattutto per i ricchi premi in palio, tra cui la crociera nel Mediterraneo e una fiammante Fiat 500 Pop, nuova di zecca.

 

 

(In alto, sotto il titolo e nell'immagine a destra, due momenti della premiazione di stamane).

Last modified on Giovedì, 07 Febbraio 2019 20:35
Redazione

Today 24 è un quotidiano on line indipendente, fondato nel 2014 da Massimo Sarcuno. Ogni giorno racconta i fatti e le notizie di Gela, Niscemi, Riesi, Butera, Mazzarino e di molti altri comuni del comprensorio. In particolare l’area del Vallone.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.