Un'autovettura è stata incendiata nella notte in via Altair. Sul posto i mezzi di emergenza dei vigili del fuoco e le pattuglie del commissariato di Polizia per le indagini di rito.

«Non ho rimpianti, ho fatto il mio dovere a servizio dei cittadini. La politica? Mi mancano le riunioni di partito, questo sì. Non si smette mai di fare politica ma ho chiuso da anni con l'impegno in prima persona».

Tania Scacchetti, sindacalista che fa parte della squadra di Susanna Camusso, segretaria generale della Cgil, sarà a Gela domani alle 17 per inaugurare una sede del sindacato.

Una giovane donna è stata investita da un bus in transito in via Navarra Bresmes, nei pressi del Municipio.

Sul posto le ambulanze del 118. 

Venti euro falsi donati all’Addolorata in occasione della Festa di Pasqua.

L’arte di Giuseppe Veneziano, Giovanni Iudice e Roberto Collodoro. Storie diverse accomunate da una grande passione. Artisti della porta accanto, diventati grandi.

Se non fosse stato per il tempestivo intervento di una pattuglia dei vigili urbani di Niscemi, una rilassante passeggiata in calesse trainato da un cavallo nel primo pomeriggio della Pasquetta, avrebbe potuto avere un tragico epilogo sia per lo stesso conducente e proprietario che per l’animale e gli automobilisti al momento in transito sulla Strada provinciale 10 Niscemi-Caltagirone.

Due momenti di preghiera e raccoglimento nell'ambito delle celebrazioni per la Divina Misericordia.

Domenica nella Chiesa di Sant’Agostino – Centro di spiritualità Nazionale della Misericordia si celebra la giornata della Misericordia. L'apertura alle 15. Don Pasqualino di Dio presiederà l’adorazione Eucaristica nell’ora della Misericordia, mentre alle 16,30, il vescovo, monsignor Rosario Gisana, presiederà la Santa Messa e la breve processione eucaristica dalla Chiesa di Sant’Agostino alla Chiesa di San Francesco di Paola dando avvio all’Adorazione Eucaristica perpetua.

Sospesa la distribuzione idrica nelle varie zone della città. A causa di una grossa perdita riscontrata ieri lungo la condotta di adduzione «Pozzi Mascione» l’erogazione idrica non verrà garantita.

Non è ancora ufficiale ma già da giorni se ne parla.Il prospettato arrivo di migranti in alcune case del centro storico ha innescato la protesta di commercianti e residenti che ieri mattina si sono recati al Comune per manifestare preoccupazione e timori.